Lug 21

Padova: le anticipazioni del lunedì

L'intensa programmazione estiva del trotter di Ponte di Brenta offre una ottima moneta ai tre anni in questo torrido lunedì di fine luglio, con alcuni dei migliori team del trotto nazionale a far rotta verso nord-est per dare vita ad un convegno dal notevole appeal tecnico. Nove le corse in tabellone a partire dalle ore 20.25 per continuare sino alle 23.55, con la prova più ricca programmata come terzo evento sotto le stelle, dove sono sette i contendenti in lizza per l'ambito giro d'onore nel accogliente winner circle. Pronostico non facile, con Iubella al via per onor di firma, ma gli altri sei tutti seriamente indagati al primo gradino del podio e con la grande qualità di base a far prevedere un risalto cronometrico di sicuro interesse. Dopo un rapido giro tra gli addetti ai lavori, eccoci ad affrontare il discorso vittoria, che potrebbe arridere al giuliano Intillimani, ambiziosa carta di Paolo Romanelli, oppure al veloce allievo di Giuseppe Lombardo Jr, Ilyasmar, già in primo piano sulla pista e probabile leader già nelle prime fasi, per non parlare del rosso verde Illinois Bi e della forma al top dell'aitante Impetuoso Trio, mentre Italy America e il locale Ispanico Allmar meritano considerazione in chiave podio. Serata ricca di spunti sin dal suo prologo, riservato ai giovani virgulti, con la generazione 2005 in pista a proporre esponenti dal radioso futuro come Lucky Strike Bi e Leopardo Jet, mentre alla seconda, soggetti di tre anni dalla regale genealogia cercano un risalto che li valorizzi anche dal punto di vista cronometrico, con la forma di Image di Jesolo e la classe di Idontshare As testate da Ines di Jesolo e Inning Kronos. Uno sguardo agli anziani, ora, con Feystonjrgal cavallo del giorno per le sue indubbie chance alla quarta, poi, gentleman in pista alla quinta all'insegna dell'equilibrio e dell'agonismo, con Falco Degli Ulivi ed un lanciato Otello Zorzetto a proporsi per la vittoria al cospetto di Catullo e Desirè del Pino. Il convegno prosegue con un doppio chilometro quanto mai incerto, nel quale, il vecchio Bizzoso Ral cerca un primo piano dopo tante battute a vuoto e un timido segnale di ripresa palesato all'ultima uscita, con Cruz nei panni dell'avversario più insidioso, mentre alla settima, Grande Amico e Roberto Andreghetti valgono la nomination a favoriti così come Chrille Kronos e Paolo Leoni alla ottava, ed in chiusura, spazio a Gondola Aas, che torna in pista dopo più di un anno, con tutti le incognite del caso ma preceduta da rumors improntati all'ottimismo.

Questa news è stata letta 568 volte dal 21 Luglio 2007