Mag 1

Arcoveggio: lunedì per fondisti

Ippodromo BolognaTerza tappa di una suite di convegni di corse davvero ben riusciti, il lunedì festivo all'Arcoveggio propone un clou per anziani sulla media distanza, con partenza ai nastri e ben dodici cavalli al via nel Premio Algida. Bella corsa, difficile da pronosticare e ottimamente frequentata, con binomi in grado di regalare spettacolo come quelli formati da Battista Congiu e Excelsior Ok, oppure da Gianvito D'Ambruoso e Ronja Cape, senza trascurare la presenza della stakanovista Gerda Djuhm, vecchia conoscenza del parterre felsineo, oggi in coppia con Andrea Vitagliano, tutti al via dal secondo nastro. Attenzione, però, la corsa non sembra regalare chance solo ai sopraccitati, perché esaminando il rooster, spicca un soggetto al primo nastro in grado di fornire la sorpresa ad alta quota: il suo nome ? Coraggioso.
La giornata regala poi ai bambini gadget Algida, spettacoli e divertimenti vari, ed ai cavalli di tre anni il sottoclou: un miglio con partenza ai nastri nel quale c'è molto curiosità per la prestazione della qualitativa Georgia Bi, interpretata da EdwinLagas ed in grado di confermare le speranze in lei riposte dal team Biasuzzi, mentre sia Goliardico che Guenosast sembrano meritare un posto sul podio. Inizio di convegno fissato alle 14.45, con Galliera Via e Gianfranco Kersbaum che incuriosiscono per la regolarità della cavallo e la bravura del suo interprete, mentre alla seconda l'esperto consiglia Flavia Dj e alla terza non dispiace Gravina Trio. Proseguendo, un bel miglio per anziani vede Dribbling Om lottare per la vittoria con Daiquiri Strong alla quarta. In chiusura, ottava all'insegna di Compagnona Zn e nona con Ellyot Zs nei panni del protagonista, in grado di elargire ricca prebenda ai coraggiosi che vorranno affidargli il loro ticket.

Questa news è stata letta 1021 volte dal 1 Mag 2006