Ago 6

Merano: Mideros vince il Zivago

Ippodromo MeranoL’atteso Dellan non è andato oltre il terzo posto nella prova di centro del pomeriggio ippico di Maia. Nel Premio Zivago, corsa di avvicinamento alla Corsa Siepi di metà Settembre, il favorito (poco sopra il 2 contro 1 al tot) non ha saputo infatti rispettare il pronostico, battuto nel finale da un poderoso Mideros e da Dencer autore di pregevole finale. Un arrivo “affolato” con in lotta per le prime posizioni anche Anatolio e Piedmont. Da tutti l’allievo di Hanacek ha preso le distanze relegando il primo dei battuti a 14 lunghezze mentre distacchi nell’ordine di una lunghezza circa separano gli altri tra loro. Il tedesco Evinado ha retto per lungo tratto la testa della corsa cedendo prima dell’ultima curva all’accelerazione di Dellan, ma lungo la curva è Emerso Mideros a presentarsi da dominatore all’ingresso in retta. Bene, come detto, Dencer, un po’ sotto tono Dellan, netto l’allungo di Anatolio parso in evidente progresso e buona anche la corsa di Piedmont non ancora al top della forma dopo la lunga assenza dalle piste, ma molto in palla sui salti.
Sulla breve distanza dei 1400 metri Pappa ed Ippomio si sono contesi la vittoria fino a pochi metri dal palo dove la prima ha prevalso di tre quarti di lunghezza, mentre sui 2200 metri si è imposto a sorpresa Shamdian (15 al totalizzatore).
A Shakermaker e Sopra Wolina le due poule riservate ai 2 anni. A segno due volte nella giornata Dario Vargiu, che oltre a quella con Sopran Wolina ha siglato anche la vittoria con Lulalula.
Il pomeriggio è stato seguito da numeroso pubblico che ha sottolineato con applausi convinti le evoluzioni degli specialisti della monta western che hanno proposto le loro evoluzioni, nelle pause tra le corse, allietate anche dalla musica del duo Nice Price con la sua musica western, decisamente in tema con col pomeriggio.

Questa news è stata letta 512 volte dal 6 Agosto 2007