Ago 12

Merano: programma misto di ostacoli e piano

Ippodromo MeranoUn programma “misto” di ostacoli e piano è la proposta per la prima giornata delle tre che la settimana di Ferragosto propone a Maia. Oggi 57 cavalli hanno dato la loro adesione a queste corse che hanno nel Premio Vincenzo Pollio il loro clou. Solo quattro i partenti di questa prova che debuttano nella specialità dello steeple chase, ma molto alto il tasso tecnico che esprimono. Asseling in rappresentanza della prestigiosa Razza Dormello Olgiata ha al suo attivo vittorie in siepi in corse di Gruppo, Hallyng Joy training di Paolo Favero e Monsun Air in allenamento a Franco Contu hanno militato ai migliori livelli sugli ostacoli bassi e Lushyent viene avviato alla carriera di saltatore direttamente sullo steeple chase con la fiducia incondizionata del suo entourage. Un esordio che dovrà fare i conti con lo stato della pista, oggi molto pesante e destinato rimanere tale secondo le previsioni meteo e con le differenze di peso che assegnano ben 70 chili e mezzo a Monsun Air che ne rende tre e mezzo ad Asselin e due agli altri avversari. Su Monsun Air, portacolori di Fausto Martellozzo, salirà Dirk Fuhrmann al rientro alle corse dopo due infortuni consecutivi ma non gravi, che lo hanno costretto a terra per oltre due mesi.
Il Premio Val di Vizze in “steeple”, il “Cleto Borella” in siepi ed il “Raffaele Ammirato” in cross completano il panorama delle corse per i saltatori.
In piano due “maiden” per i puledri di due anni tra i quali registriamo ancora molti esordi. Ancora due prove di selezione per stabilire le prime gerarchie mentre per il giorno di Ferragosto è previsto il “Criterium” che assegnerà la palma del migliore a maschi e femmine ancora divisi per categorie. Completeranno il programma del pomeriggio domenicale due handicap per cavalli di tre anni ed oltre sul miglio con dodici partenti al via e sui 2200 metri.

Questa news è stata letta 678 volte dal 12 Agosto 2007