Ago 30

Vinovo: domenica riapre con il Marangoni

Ippodromo TorinoCi sarÓ il meglio del trotto italiano per un appuntamento da non perdere domenica 2 settembre all'ippodromo di Vinovo.
Una grande edizione del Gran Premio Avv. Carlo Marangoni, V Trofeo Decathlon. Non mancherÓ nessuno nÚ tra i cavalli di tre anni che da qui a poco pi¨ di un mese si contenderanno il Derby del trotto a Roma nÚ i migliori guidatori italiani del trotto.
Una edizione particolare per la concomitanza con l'apertura dell'impianto vinovese completamente rinnovato.
Debutto per gli spettatori della nuova pavimentazione del parterre in autobloccante, l'ampliamento dell'area verde dedicata ai giochi dei bambini ed il nuovo impianto di illuminazione della pista. E' stata un'estate di grandi lavori all'ippodromo di Vinovo tutti indirizzati a migliorare i servizi, le aree dedicate al pubblico ed i divertimenti per gli spettatori. Lo staff di HippoGroup Torino con un po' di vezzo parla di un ippodromo nuovo e per molti frequentatori dell'impianto alle porte di Torino sembrerÓ di essere in un posto diverso da quello visto fino a luglio scorso. Le migliorie continueranno poi con nelle settimane a seguire quando sarÓ inaugurata la nuova agenzia di scommesse sportive aperta tutti i giorni e sarÓ ampliato lo spazio dedicato al ristorante panoramico.
Tornando al "Marangoni" che sarÓ l'evento clou della domenica ippica i favori del pronostico da abbinare ai migliori guidatori italiani presenti.
Con il numero 1 Pietro Gubellini e Iglesias, un po' il nome nuovo della leva dei tre anni italiani. Ha vinto e convinto all'ultimo Gran Premio disputato e pu˛ essere il cavallo da battere. Enrico Bellei, mattatore della stagione, ha vinto tutto il possibile lasciando le briciole agli avversari sarÓ protagonista assoluto con Ismos Pf con un invitante numero 4. Roberto Andreghetti farÓ coppia con il 5 di Ilaria Jet, l'anno scorso eletta reginetta che deve per˛ dare la conferma di essere una campionessa nell'ultima parte di quest'anno. Mauro Baroncini sarÓ invece in sulky a Ivory As, con l'11, e la voglia di far bene. Citati gli ospiti la forma piemontese sarÓ rappresentata da Santo Mollo su Il Sogno Kyu con uno scomodo numero 7. Il cavallo allenato da Fabio Menegatti all'Ajrale di Vigone ha giÓ ben figurato nelle classiche italiane. SarÓ difficile centrare il primo successo ma il bravo Santino ci proverÓ in ogni modo. L'altro idolo locale Andrea Guzzinati sarÓ invece impegnato da catch driver su Igor Font.
Nella prova per le femmine oltre ai soliti guidatori sarÓ impegnato anche Marco Smorgon la sua Iniziale e sarÓ di fronte ad un compito improbo.
Come sempre ingresso gratuito per tutti ed inizio delle corse alle ore 15,00.

Questa news è stata letta 567 volte dal 30 Agosto 2007