Set 2

Padova: domenica gentlemen alle Padovanelle

Ippodromo PadovaPrologo prestigioso per il settembre del trotto padovano, tappa, domenica 2, del Giro d'Italia riservato ai gentlemen, con nove prove di buon livello riservate ai dilettanti, nel corso delle quali incroceranno le fruste i migliori esponenti della categoria. Inizio delle ostilità alle 15.15 e poi via, tra emozioni, agonismo, guidate al limite e tanta sportività sino alle 19.05, orario d'inizio della nona corsa, al termine della quale, un gradevole “ terzo tempo”, allieterà i partecipanti con un lauto banchetto e l'attesa cerimonia delle premiazioni, dove ci sarà spazio per gioia e recriminazioni sull'andamento della giornata. Bello il clou, un handicap sulla media distanza caratterizzato a ottime individualità e prenotato dal Campione Italiano dei Gentlemen, il palermitano ma emiliano d'adozione, Alessandro Raspante, impareggiabile interprete delle redini lunghe che si esibirà in sediolo a Dingo De Gloria, al quale tenterà un difficile sgambetto Eppy Zs, grintoso ospite trevigiano sul quale salirà l'esperto e talentuoso Stefano Mason, menrte per Cheyene Grif e il capolista Renato Legati, l'obbiettivo è un buon piazzamento. La tappa padovana del Giro, si apre con i tre anni e con una suite di cospicue chance per Michele Canali, il quale esordirà con Iana Trio, continuando a recitare ruolo di primattore grazie a Gaudì Trio, Inventor Trio, e più a margine con Guiness, probabile runner-up del netto favorito Glitter Rl alla quarta . Spiccioli di gloria per gli esponenti locali alla quinta, con Marco Minotto che mette i panni a lui consoni di affermato gestore di celeberrimi locali cittadini per portare al traguardo il suo Eforo, cercando peraltro di replicare alla nona con il vecchio Abyss, mentre alla sesta il figlio e fratello d'arte, Roberto Baroncini giunge da Divignano con Exalma per inseguire la vittoria, mentre Fedone ala ottava è l'ennesimo atout di giornata per il bolognese Michele Canali.

Questa news è stata letta 552 volte dal 2 Settembre 2007