Set 6

Padova: Illusion Optique, prove di Derby

Ippodromo PadovaVetrina per i tre anni, nell'appuntamento con le corse al trotto in programma giovedì al trotter di Ponte di Brenta, inizio alle 15.15 e nove interessanti sfide in pista sino alle 18.55, con il clou posto come quarto evento pomeridiano.
Saranno sette, i protagonisti della prova a maggior dotazione, con l'ambiziosa Illusion Optique che torna alle gare dopo un tentativo in prima categoria poco fortunato in quel di Montegiorgio e che cercherà di rodare la condizione in attesa della partecipazione all'obbiettivo primario della sua stagione, le qualificazioni al Derby previste per la fine del mese.
Non darà un rientro facile, per l'allieva di Remigio Talpo affidata al top driver svedese Torbjorn Jansson, infatti, all'estremità della prima fila, si avvierà un altro soggetto dalle mai nascoste mire classiche come Iper Roc, mentre il veloce Illinois bi vanta collocazione assai favorevole ed è annunciato in grande spolvero dal suo entourage. Bello e assai variegato il contorno, con alcuni dei migliori driver italiani in missione a nord-est, da Roberto Vecchione, a Fabrizio Ciulla, senza dimenticarsi che il beniamino locale, Paolo Leoni è reduce da un ‘estate ricca di vittorie in tutte le piste della penisola, mentre Andrea Farolfi e Giancarlo Baldi giungono dalla vicina Emilia con alcuni atout dalle cospicue chance. I puledri di due anni apriranno le danze candidando la promettente Lasvegas di Pippo alla prima vittoria in carriera, mentre alla seconda ancora i nati nel 2005 in vetrina per l'attesa prestazione di Lillà Spin, poi, alla terza occhio all'ennesimo ospite, Griffith Valm, mentre alla quinta, le femmine di quattro anni daranno vita ad una sfida equilibrata e spettacolare di buon spessore e per la quale indichiamo Glade Ice Font., alla sesta, Lucia Pasqualini ed il suo Duncan Bi aspirano al ruolo di favoriti, così come Elite di Jesolo alla settima. In chiusura, Imatra Bi e Arkaj As, due vincenti all'insegna del plurimpegnato Roberto Vecchione, rispettivamente alla ottava e nona. In un mese di settembre che ha regalato tante soddisfazioni al trotto veneto con la vittoria in Canada del rosso verde Equinox Bi, in una corsa dotata di ben 750.000 dollari, la giornata odierna chiude una settimana intensa e prelude ad un autunno che ha nel Gran Premio Ivone Grassetto e nel Criterium Veneto di domenica 30 gli attesi clou stagionali.

Questa news è stata letta 551 volte dal 6 Settembre 2007