Set 14

SuperTris alle Padovanelle

Ippodromo PadovaPadovanelle in festa per la tappa a nord-est della Supertris, evento abbinato anche alle scommesse quartè e quintè, che alle 19.00 di venerdì regalerà spettacolo ed emozioni grazie ad un campo partenti di ottimo livello, con diciotto soggetti al via dietro le ali dell'autostart ed impegnati sulla breve distanza. Driver tra i migliori del panorama nazionale impreziosiscono la sfida e donano ulteriore pathos ad un miglio equilibrato nel quale molti sono i papabili al ruolo di primattore, da Flex Dei Veltri, gratificato da un ottima collocazione che lo vedrà scendere a rete con il numero tre, al veloce Fast Effe, per passare all'ottimo Focale,reduce da una convincente suite di tre vittorie, mentre a completare una ricca quartè potrebbe pensarci Darina Bi, ospite abruzzese dagli ottimi trascorsi e per la quintè, attenzione a Emanuele Bs, già a segno in schema analogo e ben guidato dal promettente Marcello Di Nicola. Alle 15.00 puledri in pista per il vernissage di giornata, prova che vede Antonio Greppi e la sua Libera De Sangi in cima al pronostico, con il bravo driver toscano ancora in pole position nei pronostici grazie a Isaiah Pb, mentre alla terza tornano le giovani leve della classe 2005 con la promettente Locusta Jet da ammirare dopo una prestazione a media record in quel di Modena. Si prosegue all'insegna dello spettacolo, con i tre anni in pista alla quarta e con Ioachin a far valere forma al top, poi, spazio ai gentlemen e alla coppia Checco Stem / Gianfranco Kersbaum, che alla quinta si candidano per la vittoria, così come Good Bye Bi e Luca Vaccai alla sesta. Nell'avviarci verso l'atteso clou della giornata, eccoci al cospetto dei vecchi pirati delle piste, con Cerreto As alla settima e Fit As alla ottava a proporsi per un percorso vittorioso, mentre per tutti,il prossimo appuntamento è fissato per lunedì, ore 15.00 e con i quattro a reggere il cartellone.

Questa news è stata letta 574 volte dal 14 Settembre 2007