Mag 5

Capannelle: i due anni protagonisti

Ippodromo CapannelleEcco il vero grande motivo di interesse durante il mese di maggio alle capannelle. La ciliegina in più ce la regalano i cavalli di due anni che muovono i loro primi passi. Naturalmente maggio è anche il mese delle grandi classiche e dei confronti intergenerazionali che sono l'essenza della primavera ma contare anche sui giovanissimi ai primi cimenti, poter sperare di scoprire in questi primi assaggi il campione o anche solo il potenziale buon cavallo è davvero un valore aggiunto alla riunione di corse. Non fa difetto neanche questa giornata di venerdì che per tradizione è dedicata alla dirittura e alla pista all weather. Le due occasioni in pista dritta sono tutte per loro per i due anni in cerca di prima gloria. Scenderanno in campo prima i maschi nella seconda corsa, in pratica al loro esordio. Da seguire nel campo di nove protagonisti un Agnes World griffato Grizzetti, un Intikab di Peraino, un Averti di Francesca Folco ma nel lotto ci sono anche un Della Scala di Colella ed un protagonista dell'Olmo da Beckett. La risposta delle femmine arriverà alla quarta corsa e questa volta sui 1200 metri. Ben più numeroso il campo dei protagonisti, 14 in gabbia. Una sola ha già corsa, Golden Excess di Fratini capace già di probante posto d'onore. Tra gli sfidanti una Iron Mask di Di Dio, una Faslyiev di Marinelli, una Cape cross di Riccardo Betti, una Namid di Roberto Brogi, una King Charlemagne di Riccardi, una Dushyantor di Renzoni che ha i due anni in forma smagliante. I giovanissimi valgono da soli il pomeriggio che in ogni caso si completa con altre cinque prove sulla pista all wetaher. Tre volte e con buona partecipazione numerica avremo handicap e le altre due prove saranno a vendere e raclamare, le diatnza andranno dai 1200 ai 2200 e tre volte in campo saranno i tre anni mentre nelle altre due via libera agli anziani.

Questa news è stata letta 920 volte dal 5 Mag 2006