Ott 10

Vinovo: Super Tris e Noviziato

Ippodromo TorinoDa una Tris all'altra all'ippodromo di Vinovo. Mercoledì 10 ottobre quarta Corsa Nazionale in undici giorni prevista sul Premio Trieste, ultima corsa con partenza alle ore 19,00.
Sedici partenti per azzeccare Quinté, Quarté e Tris.
Come al solito numeri alti da seguire per la qualità dei cavalli e solite difficoltà per risalire il folto gruppo. La partenza con autostarter non penalizza più di tanto gli ultimi dello schieramento e quindi occhio di riguardo per la seconda fila.
Ancora una volta spicca il nome di Santo Mollo con il 16 di Glamour Grif dall'alto delle sue notevoli prestazioni al Km che se la dovrà vedere con il 15 di Giove Caf per l'occasione affidato a Roberto Andreghetti. Questi i cavalli che maggiormente spiccano senza trascurare il quasi inedito per la pista di Gjedo du Louvre (14) che è abituato allo schema delle corse Tris e risulta estremamente positivo nel periodo.
Da sottolineare la presenza di Pietro Gubellini, fresco vincitore del suo 4° Derby, che sarà impegnato con Gengis Ghan Alca, cavallo alterno e non sempre all'altezza.
Senza escludere altre sorprese nella prima fila da seguire il numero 8 di Inca che ha vinto, sempre con Marco Smorgon, la corsa Tris straordinaria a Vinovo domenica 30 settembre. LA compagnia è sicuramente molto più agguerrita però in uno schema favorevole ci potrebbe stare. Sempre come outsider da considerare l'ottima prova di Ino' Rosso vincitore all'ultima uscita a Vinovo che sarà al via con un'allettante numero 2 e la guida solita di Salvatore De Lorenzo.
Non solo Supertris a Vinovo. Da vedere anche l'anteprima del Criterium Vinovo previsto per fine mese. Al via ben 13 puledri di buone speranza nel Premio Noviziato Memorial Ferruccio Pedrazzani, da sempre a Vinovo la prova che sancisce l'ingresso nell'elite del trotto che conta.
Pronostico difficile, da seguire più di un cavallo. Analizzando prestazioni e medie chilometriche il favorito potrebbe essere l'11 di Lovely Kronos, sangue americano per la scuderia Biasuzzi affidato alle mani esperte di Roberto Andreghetti.
Come sempre tra i puledri da seguire le gesta di Marco Smorgon che sa sempre trarre il meglio dalle giovani leve. Lunetta Bar sarà più che una sorpresa.
A Vinovo c'è poi bisogno che per i colori blu e celeste della Scuderia Louisiana si trovi nuovamente un soggetto con il quale i coniugi Borini possano ambire a successi classici. Come viatico e speranza di successi futuri per una delle scuderie più antiche e prestigiose di Torino una citazione d'obbligo per Landolfo e Livenza rispettivamente interpretati da Santo Mollo e Gino Salacone.
A Vinovo si inizierà alle ore 15,00 come sempre ingresso gratuito per tutti e impianto già aperto alle ore 10,30 per l'accettazione delle scommesse in simulcasting.

Questa news è stata letta 583 volte dal 10 Ottobre 2007