Ott 12

Arcoveggio: Leonardo Grif e La Gioconda Bi, coppia da clou

Ippodromo BolognaL'ippodromo bolognese regala la vetrina del sabato ai nati nel 2005, proponendo un clou ricco di individualità dall'interessante futuro, perla di un pomeriggio da vivere tutto d'un fiato, sia con le corse dal vivo che con le scommesse su tutti gli sport, nella nuovissima sala HippoSport Arcoveggio.
Reduce da una prestazione rilevante sul veloce anello milanese, Leonardo Grif torna sulla pista amica per ribadire le proprie ambizioni in chiave classica, mentre La Gioconda Bi è un'inviata del team Baroncini della quale i tecnici parlano assai bene. Attenzione però a Lethal Mast ed a Lady On Line Sec, provetti miler, che sono all'inseguimento perlomeno di un ben remunerato piazzamento. Notevole anche la prova di spalla al clou, un bel miglio per femmine di quattro anni nel quale spiccano le qualità velocistiche di Galassia Stars, un'ospite torinese che Fabrizio Ciulla intepreterà da par suo, indicando peraltro in Gaida una valida avversaria dalla forma al top, mentre per Gazi Rivarco e Gunny Gual il podio è l'obiettivo di giornata. Da rilevare anche la quinta corsa, ancora distanza del miglio e contesto equilibrato, che vede l'ennesimo ritorno alle gare del vincitore classico Ciac Mat, la cui forma sarà severamente testata da specialisti esperti come Dillinger Park e Francavilla, la probabile battistrada.
Primattori di giornata, i puledri apriranno la suite agonistica con un'affollata prova sulla breve distanza nella quale azzardiamo la nomination di Lunaforz, esperta e ben situata, mentre alla seconda In My Life Bi e Lorenzo Baldi aspirano di diritto al primo gradino del podio, nonostante le presenze di Ilary Giò ed Infinito Trio. Grande affollamento alla terza corsa, un handicap riservato ai gentleman caratterizzato da grande equilibrio tra i valori in campo, nel quale la penalizzata Dinetra Mo merita il ruolo di favorita. Alla quarta Illusione, reduce da un bel successo padovano, merita uno sguardo attento. Saranno poi gli anziani a chiudere il convegno, impegnati sia all'ottava, dove Roberto Vecchione si candida assieme al rientrante Emad D'Alfa, che alla nona, nella quale l'ospite toscana Florentia Caf sembra detenere i titoli migliori per aspirare alla vittoria.

Questa news è stata letta 630 volte dal 12 Ottobre 2007