Nov 22

Capannelle: ecco i saltatori!

Ippodromo CapannelleLe stagioni nel mondo del turf non seguono con esattezza il volgere del calendario, quelle ippiche hanno date tutte loro, speciali. Infatti l’inverno alle capannelle comincerà da venerdì, quando i primi saltatori faranno , alle 14,30, la loro comparsa in pista. La stagione invernale è tutta loro e se a dicembre assisteremo ad assaggi interessanti, sarà poi in gennaio inoltrato e soprattutto in febbraio che vivremo e seguiremo le sfide più appassionanti quelle dell’Argenton, dello Steeple, del Criterium di Inverno con poi il Da Zara e naturalmente il grande appuntamento dell’internazionale Gran Siepi. Tempo al tempo, intanto ecco l’assaggio che darà confidenza con la riunione che va ad iniziare. Si parte con tre corse , intanto i grandi dell’ostacolismo Paolo Favero che ha vinto il Merano e Franco Contu che ha vinto in passato tanti titoli, sono già arrivati alle capannelle con molti dei loro effettivi. Il decollo è affidato ad una condizionata per anziani in siepi che ripropone sui 3450 metri un campione come Mix Way che vuole sapere se potrà pensare ancora in grande e sarà misurato da cinque avversari come Ajvazovsky, Czat la novità, Dysydent, Filosuf e Mr Romeo. Le tre prove in ostacoli saranno le prime, le altre due sono due vendere per tre anni una e per anziani l’altra, consentiranno forse a Paolo Favero già leader indiscusso della classifica di provare a raggiungere il record assoluto di 69 vittorie, ora è ad una manciata di successi dalla meta. Le altre cinque corse della giornata saranno disputate sulla pista all weather che sarà d’ora in avanti l’alternativa a quella in ostacoli. Due belle e affollate maiden sul miglio daranno anche spessore qualitativo al pomeriggio che successivamente propone tre interessanti e non facili handicap, uno dei quali vedrà in campo i gentlemen che saranno anche loro arte integrante dell’inverno romano con tante corse a loro disposizione

Questa news è stata letta 675 volte dal 22 Novembre 2007