Nov 23

Arcoveggio: Tris nazionale a chiudere il pomeriggio

Ippodromo BolognaEntusiasmo, passione e agonismo segnano questo sabato che l'Arcoveggio dedica ai gentleman driver, con la Tris nazionale a chiudere il pomeriggio, contraddistinto da prove equilibrate e ricche di partecipanti. La Tris, in partenza alle19.00 dietro le ali della macchina, è sulla distanza del miglio ed offre un pronostico davvero intricato.
Reduce da un ottimo scorcio di stagione, Focale si propone per il ruolo di assoluto protagonista, vantando grande feeling con il suo proprietario Renato Legati e una forma costantemente al top, mentre il suo vicino di gabbia, Aculeo, ha dalla sua l'esperienza e anche una condizione atletica in continua ascesa. Grande speed iniziale ed un numero d'avvio assai favorevole sono gli atout del veterano Contender Tnt, visto in progresso nelle sue ultime performance sulla pista e oggi in possesso di notevoli chance, mentre il gentleman più vincente del panorama nazionale, Alessandro Raspante, cercherà di lanciare verso la zona podio il regolare Dublino di Re. Ancora un paio di candidati, prima di affrontare il vasto corollario alla prova principale, con i nomi di Evander Kyu, da segnalare per qualità e guida, quella sempre ispirata del lombardo Stefano Manzato, e Fabiolupo Fi, toscano dal rendimento costante che Roberto Frassinelli interpreterà con la consueta perizia. Alle 15.00 la prima corsa del convegno, prologo di un intenso pomeriggio nel quale oltre ai successi nelle singole sfide è in palio l'ambito trofeo riservato ai vincitori della classifica di giornata, per la quale Renato Legati, Michele Canali e Alessandro Raspante lotteranno strenuamente.
Subito Raspante, in apertura, con il declassato Glitter Rl netto favorito rispetto ad una concorrenza che ha nella lesta Guantanamo Kyu una valida alternativa, mentre Michele Canali e Intima Trio si propongono alla seconda, con il tenace Galdalf Rimarco da seguire alla terza. Tornano in pista i tre anni, qualitativi protagonisti della quarta, un miglio che Nicolò Venturi e Illiade Fks possono far proprio, anche se le agguerrite coppie Raspante/Idolo Om e Isagora Sas/Renato Legati non staranno a guardare: poi, spazio a Catullo e Santo Giordano, con Clap Black Jet e Legati in alternativa. Di premiazione in premiazione si arriva alla sesta, con il probabile fuggitivo Corto Circuito e gli inseguitori Danubio Real ed Esotico Caf ad inscenare match sino agli ultimi metri, mentre la settima regalerà un ottimo risultato cronometrico che potrebbe premiare Concord Roc, atteso ad una prestazione degna del suo prestigioso passato, con Dinan e Raspante a suggellare l'ottava; e poi, tutti i gentlemen a festeggiare, vincitori e vinti in un clima di cavalleresco agonismo.

Questa news è stata letta 555 volte dal 23 Novembre 2007