Gen 13

Arcoveggio: Giovani Lady nel clou domenicale

Ippodromo BolognaDopo un sabato divertente contrassegnato dalla disputa della Tris del caffè, continua la settimana bolognese del trotto con una domenica fatta di ben quattordici appuntamenti in pista, con il prologo mattutino previsto tra le 11.12 e le 13.12, mentre il convegno pomeridiano avrà inizio alle 14.00 e chiuderà le danze poco minuti dopo le 17.00. Buoni spunti tecnici caratterizzano le otto corse del pomeriggio, con le femmine di tre anni a reggere il cartellone ed impegnate in un miglio dal risultato assai incerto, vuoi per il grande equilibrio tra le forze in campo, ma soprattutto per la buona qualità delle partecipanti. Sfida per sette, in questo gradevole clou che vede il ritorno in pista a distanza di soli tre giorni della veloce allieva di Paolo Leoni, Lady On Line Dse, che ricordiamo non particolarmente fortunata giovedì quando, pur seconda al traguardo dovette subire le evenienze tattiche lungo il dipanarsi della corsa. Molte le avversarie dalle concrete chance, per la giovane portacolori di Lorenzo Mion,infatti, dal vicino training center di Gorganza, Battista Congiu invia le sue promettenti pensionarie, Lobby Ok e Littlebi Effe, affidandole rispettivamente a Matteo Legnani e Roberto Vecchione, mentre Andrea Bavaresi sposta da Cintolese la fascinosa Leopolda Cla, pupilla dell'appassionato Cesare Meli, con la lombarda Lobelia e la marchigiana Leida non lontane nella valutazione ed in pista per recitare ruolo da protagoniste.
Affollata ed alquanto equilibrata anche la corsa di spalla, un handicap di buona fattura tecnica che vede ben quindici anziani di lungo corso sfidarsi sulla media distanza e destreggiarsi con la partenza ai nastri, per un pronostico invero difficile ed allargato alle candidature di Festival Flue, Focale e Anaby, tutti alle prese con duro inseguimento alle lepri al via dallo start.
Nel segnalare che alla mattina non mancano spunti divertenti e che curiosi binomi inseguono la vittoria come per esempio Lavino D'Anzola e Fabrizio Ciulla alla prima oppure Diktat Ans e Alessandro Orlando alla quarta, eccoci ad inizio pomeriggio, per segnalare le cospicue chance dell'ospite toscano Leonforte Gim, al quale si potrebbe abbinare, per una ben remunerata accoppiata, il sempre più convincente Lanusei. Gentleman in pista per il secondo appuntamento del dopo pranzo con i favori del pronostico tutti per Icor Crown, griffe Raspante e forma al diapason, mentre poco dopo sarà il turno di Illy Pan, progredito atout di Moreno Maccagnani e a seguire, Etica De Gloria e Florentia Caf in una non facile quarta corsa. Bella la quinta, dove Ingrid di Jesolo cercherà la fuga in avanti a pare in grado di sfuggire al serrate di Irene Capar e Interpol Sas, mentre alla ottava, azzardiamo Gleamy Club, dalla forma aleatoria ma preceduta da ottime voci.

Questa news è stata letta 574 volte dal 13 Gennaio 2008