Feb 7

Arcoveggio: la giornata chiude con la Tris

Ippodromo BolognaTorna la Tris a Bologna, riuscito clou del giovedì: il Premio HC3 Hotel chiama alla scena sulla breve distanza e dietro le ali della macchina diciotto soggetti anziani dalla lunga militanza e dalla consolidata esperienza nello schema, con le undici primavere di Agatos a capeggiare un nutrito novero di candidati alla vittoria. Molti quindi i compagni di avventura del vecchio fighter di Edy Moni, dal tenace Corsini, reduce da un brillante primo piano in coppia con il fido Loris Farolfi, al valido Danton Ciak, portato ad elevati livelli di rendimento dal globetrotter Paolo Leoni, passando per il ritrovato Catullo e senza trascurare la professionalità di Eclissi di Sala. La disamina della corsa non si ferma qui, elevando al ruolo di potenziali primattori anche il carneade Fasiladas, in grande spolvero, e l'ex promessa giovanile Elba Dr, oggi in coppia con il fiorentino Alessio Vannucci.
Di elevato respiro tecnico la prova di spalla, con i quattro anni in pista all'ottava corsa in un intrigante quanto equilibrato miglio, per il quale si batteranno a suon di parziali prestigiosi il tonico erede di Varenne Il Killer Gar, la veloce Ironica Spin ed Ille Rl, un figlio della campionessa Ad Sidera Rl assurto da qualche tempo alla dimensione che il suo entourage attendeva sin dalle prime uscite agonistiche.
Apertura di pomeriggio all'insegna dei tre anni, con Littorio FI e Andrea Buzzitta attesi alla vittoria magari davanti a Legendst, mentre mezzora più tardi la coppia Istiddi/Andrea Farolfi sembra possedere i migliori atout, e nella terza brilla la stella di libera di Azzurra, sulla quale Edoardo Moni non nasconde ambizione ad alto livello, zona Gran Premi per capirci.
Nel prosieguo, spazio alla passione dei gentlemen ed alla forma di Gandalf Rivarco, che Renato Legati guiderà da par suo. Alla quinta, occhio a Last Photo, inviato del team capitanato da Holger Ehlert - che proprio nell'ultimo week-end ha aperto in grande stile la stagione dei Grandi Premi riservati alle giovani leve con Iglesias e Isle Of Tino ai primi due posti - mentre sia Galaxie alla sesta, che Energy Ors alla settima non nascondono aspirazioni in chiave podio.

Questa news è stata letta 597 volte dal 7 Febbraio 2008