Mar 15

Arcoveggio: ancora un appuntamento nazionale, con la Tris

Ippodromo BolognaGiovedì per veri intenditori all'Arcoveggio, che regala le prime avvisaglie di spettacolo già alle ore 11.08 , quando la prova d'apertura del Matinè vedrà i cavalli scendere in pista, per poi continuare con il clou pomeridiano, la corsa Tris, un handicap di ottima fattura che chiama alla scena i quattro anni. Individualità importanti e omogeneità dello schieramento, questo il leit motiv del Premio Garage Bologna, programmato sulla media distanza, con due nastri compatti e venti cavalli al via, il tutto per un pronostico non dei più facili. Ci affidiamo ad un ospite proveniente dal nord-est, il potente Fetonte Jet, autore di un sensibile progresso nelle performance da quando è passato in training a Veli Pekka Toivanen: è annunciato in grande forma, magari non sarà molto esperto nelle partenze da fermo, ma è particolarmente attrezzato per la distanza allungata e ha sorteggiato il miglior numero tra gli inquilini del secondo nastro. Sempre tra i penalizzati andiamo a individuare un altro potenziale protagonista, il rodato Focale, assai conosciuto in zona per le recenti e positive scorribande sull'anello felsineo, che si avvia all'estremità dello schieramento, ma vanta forma tale da poter recitare ruolo di primo piano. Quando Roberto Andreghetti partecipa alle corse Tris lo fa a ragion veduta ed in quest'ottica va considerata la presenza allo start di Flamenco Trio, recente vincitore a Montegiorgio ed in possesso delle qualità per essere un fattore non trascurabile; per chi cerca un soggetto da quota, ecco invece un outsider non privo di qualità come Fusello Tac, sul quale si esibirà un motivato Andrea Orlandi, al rientro sulle scene dopo un oblio durato qualche anno.
Di gran livello il sottoclou, un miglio per anziani con partenza ai nastri che riunisce alcuni soggetti dalla solida reputazione ed in forma, con Cibalgina in particolare evidenza e il glorioso Zoler Cobra da seguire nel giorno del suo ennesimo ritorno alle competizioni, mentre Erbesia potrebbe completare una trio dagli esiti assai soddisfacenti.
Alle ore 15.00 il prologo pomeridiano, prova equilibrata nella quale si propone Fordongianus, mentre alla seconda Garden Gold vuole ribadire il buon momento del team Baldi. Alla terza attenti a Dorgali, mentre alla quarta Edvige Volo è il nome giusto per chi cerca un piazzato affidabile. Proseguendo, ecco alla quinta un match Leoni/Vecchione per la vittoria, che tradotto in cavalli vuol dire Gessica Effe contro Gemsbok e alla sesta ci esibiamo in una trio che include Edilmonti, Daniel Hbd e Andiamo Ivo, scelti rigorosamente in ordine di numero.

Questa news è stata letta 3432 volte dal 15 Marzo 2006