Feb 21

Padova: Una Super Tris per Doctor Sugar Rl

Ippodromo PadovaMenù per veri intenditori nel venerdì padovano, con la Supertris abbinata a quartè e quintè nazionale, ad impreziosire un pomeriggio ricco di ospiti e di prove dagli elevati standard tecnici. Diciotto soggetti al via sulla selettiva distanza dei duemila metri e partenza dietro le ali della macchina, schema classico dal riconosciuto appeal, per una prova che ha in Doctor Sugar Rl un soggetto assai atteso dagli appassionati, in virtù della sua grande grinta e di un riconosciuto feeling con la distanza. Il compito per l'esperto allievo di Fabrizio Ciulla non si presenta dei più agevoli, gli avversari non mancano e i pericoli possono venire dal toscano Dribbling Om, in forma, oppure da Concord Roc, che gradisce le compagnie numerose e non teme la distanwa, senza dimenticare la classe di Flute Grif, con Roberto Andreghetti, e l'ottima collocazione di Contrappunto. Lasciata la prova più importante ci inoltriamo tra le pìeghe del divertente programma che avrà il suo prologo alle 15.15 con i tre anni, ben undici al via, impegnati sulla breve distanza per un pronostico affidato al rossoverde Laerte BI, poi, alla seconda,spazio a Lampante Rl, con un altro esponente della generazione 2005, Legend Mast in evidenwa alla terza. Il convegno entra nel vivo alla quarta quando cioè Borgo Petral e Eros Caf daranno vita ad un avvincente match, poi, alla quinta, plebiscito per Escobal Jet e alla sesta, ottime lady di quattro anni in pista per un miglio assai intricato nel quale Ile Mysterieuse è un a buona base per il podio. La Tris si avvicina, ma prima spazio ad Emblema, che Gianvito D'Ambruoso guiderà da par suo alla settima, e a Io Sono Chic, affidato a Roberto Andreghetti da un fiducioso Gianbni Targhetta.

Questa news è stata letta 636 volte dal 21 Febbraio 2008