Mar 4

Capannelle: ancora la tris di apertura

Ippodromo CapannelleMartedì, tocca alla tris secondo quella che sta diventando una piccola consuetudine. Apertura di ostilità dunque alle 13,55 l’orario della tris. Il premio Roll Of Honour sui 2200 metri della pista all weather ha raccolto nelle gabbie 14 protagonisti in una scala dei pesi che è capeggiata da Astral Runner e chiusa da Caetano Veloso ma che concede chance a diversi potenziali primi attori come Destination World, Celsius, Maurizio Dan, Fuin, Cirsio, Kind Of Park, insomma una corsa aperta come si addice ad una tris. Un buon modo per dare il via al pomeriggio che regala agli appassionati due condizionate, quattro handicap, una maiden e una reclamare e soprattutto a testimonianza del fatto che la primavera è la era stagione dei tre anni ben cinque delle corse in programma su otto sono riservate ai prossimi protagonisti delle classiche. Interessante la maiden come sempre che ha raccolto 13 partenti sulla abbastanza severa distanza dei 1900 metri della pista piccola derby. Di ottimo conio la condizionata, proprio tutta da gustare subito dopo la tris, sui 2200 della pista piccola che raccoglie sei protagonisti di quelli che in potenza pensano di andare anche lontano. Bella battaglia tra Campi D’Annibale, Duffy Duck, Gribraltar Applied, Olmedum, Romanus e Via Borsieri. Per i primissimi la possibilità di continuare l’avventura verso qualche cosa di importante. Il buon livello del pomeriggio è testimoniato dalla terza corsa in programma, altra condizionata ma sui 1500 metri questa volta per anziani. I sei della partita sono Blu Ontario, Lasciatelapassare, Lecocq, Magic Box, Moriwood e Villa Sciarra. Otto corse per 76 partenti complessivi con i due handicap che chiudono la giornata di difficile soluzione con nove e 12 protagonisti annunciati e con cinque corse in pista in erba e le altre tre sulla all weather.

Questa news è stata letta 631 volte dal 4 Marzo 2008