Mar 26

Vinovo: un grande mercoledì a Torino

Ippodromo TorinoUn mercoledì all'ippodromo di Vinovo da vivere con lo sguardo già rivolto agli appuntamenti più importanti dell'anno con il G.P. Città di Torino e il G.P. Costa Azzurra del 5 e 6 aprile.
Il 26 marzo, assieme alla Supertris, sono in programma anche gli inviti di preparazione ai due cimenti internazionali. Un programma di tutto rispetto che catalizzerà a Vinovo l'attenzione di scommettitori e appassionati.
Nell'invito per anziani molti soggetti stranieri che testeranno la difficile pista torinese, spicca però un binomio tutto italiano. Gregomar e Pietro Gubellini che a Vinovo perfezioneranno la condizione in vista della classica di aprile. L'americano Muscle Bound del Team Bondo potrebbe essere il nome nuovo del Costa Azzurra e la guida di Andrea Guzzinati lo pone tra i protagonisti. Mercoledì ci sarà anche Enrico Bellei con Rise and Shine. Filipp Roc per i colori della Sant'Eusebio dovrà cercare condizione e smalto per il Gran Premio.
Nella prova ad invito dedicata ai quattro anni altri nomi importanti del panorama ippico nazionale. Si può citare in apertura Impeto Grif con Marco Smorgon, il cavallo che da puledro ha tentato l'avventura americana portando a casa buoni risultati, il cavallo giunto secondo al Derby italiano delle polemiche che cerca un successo di prestigio sulla pista di casa. Contro di lui Ideale Luis e Enrico Bellei che cercano conferme per il Città di Torino di sabato 5 aprile. Pietro Gubellini sarà impegnato con Inox Font e sarà da seguire. Con il numero 1 Implicit Bi e Gino Salacone, cavallo e guida torinesi che non hanno ottenuto quanto meritano e si cimentano in una compagine molto impegnativa.
Passando alla SUPERTRIS delle ore 19,00 al via saranno in 18 disposti su due nastri sulla distanza dei due giri di pista. Ci saranno da azzeccare i primi cinque sul palo d'arrivo e la missione non è delle più facili. Come sempre da prediligere i cavalli con numeri più alti dove spiccano soggetti di assoluto valore.
Da citare Santo Mollo con la sua Glamour Grif, cavalla sulla quale il driver calabrese punta e potrebbe anche essere protagonista in futuro nel circuito classico. Il numero 18 è scomodo ma se la forma e la condotta di gara saranno positive sarà un numero da seguire con interesse.
Gli altri potenziali cavalli più seguiti saranno ancora una volta quelli affidati a Pietro Gubellini e Enrico Bellei, veri mattatori del pomeriggio. Il 17 di Giglio potrebbe essere il favorito al betting e Cortez Gar con il 10 il soggetto che al primo nastro potrebbe imporsi.
Tra gli altri da seguire Flash Gordon Grif (11) con Marino Lovera alla guida e Fidel Roc (12) con Fabio Settimio Mollo. La sorpresa sarà da pescare tra tutti gli altri partenti.
Le corse all'ippodromo di Vinovo inizieranno alle ore 15,05 per finire con la SUPERTRIS alle ore 19,00. Come sempre ingresso gratuito per tutti.

Questa news è stata letta 720 volte dal 26 Marzo 2008