Apr 4

Capannelle: un venerdì di qualità

Ippodromo CapannelleLa proposta del venerdì è collaudata ormai nel tempo e sempre risulta gradevole e coinvolgente. La pista dritta che alle Capannelle si miscela con il tracciato all weather. Ad alto livello molto spesso in entrambi i casi. Succede anche in questa circostanza con una prova sui mille metri che regalerà emozioni intense, quelle che sono le corse in dirittura sanno procurare. Sei al via ma di livello notevole. Le femmine che chiedono a questa corsa la rifinitura in vista del Carlo Chiesa pattern prevista dopo venti giorni circa e i maschi che vogliono puntare al traguardo per continuare a crescere. Docksil che con il Carlo Chiesa ha un feeling speciale si saggerà proprio in vista di quella corsa, lo stesso traguardo che si propone Champion Place che sul buono e sui mille diventa un’altra cavalla, quella tanto per intenderci seppe vincere in pattern a Milano l’Omenoni. Ancora Velvet Revolver che ha sempre raggiunto traguardi apprezzabili e che vuole migliorare il suo score, poi Langs Bling Bling che ha segnato nel periodo apprezzabile progresso e Golden Joker e Rock Of Veio riproposto ad un livello molto ma molto interessante. Una corsa tutta da vivere in apnea e che certamente sul terreno galoppa bile durerà molto meno di un minuto. A fare da controcanto sarà la pista all weather che sui 1500 metri ci regala una bella condizionata con 11 protagonisti di valido spessore. Cavalli come Danao, Justin Vegas, Lecocq, Patagarrau, Palladio, Ancus Martius, Visir, ma anche Adorabile Fong, Black Meltemi, Hurst Point e Turaco. Sono in diversi quelli che in carriera sono stati capaci anche di vincere in listed. Inizio del pomeriggio alle 14,45 e nel programma anche cinque handicap sempre interessanti e una reclamare, questa volta ai tre anni solo tre corse, le altre agli anziani, la pista dritta in azione quattro volte cosi come quella all weather.

Questa news è stata letta 632 volte dal 4 Aprile 2008