Apr 11

Padova: va in onda la Supertris

Ippodromo PadovaLa Supertris giunge alle Padovanelle per impreziosire il riuscito convegno del venerdì, fatto come di consuetudine di nove appuntamenti agonistici che dalle 15.00 alle 19.00 faranno del trotter padovano il fulcro della programmazione nazionale. La prova abbinata al terno ippico nazionale riveste ruolo di grande spessore anche per la ricca dotazione, ben 33.000 euro e per chiudere la settimana dedicata al quintè, scommessa dal gradito appeal che spesso regala quote cospicue ai bravi possessori del ticket vincente. Cadetti in vetrina, quindi, nel premio Axa Assicurazioni, con diciotto soggetti al via impegnati sulla selettiva distanza del miglio ed un gruppo assai nutrito di candidati alla vittoria. Driver di fama e soggetti dalla carriera prestigiosa regalano ulteriore pathos alla contesa, con il binomio griffato Mauro Baroncini, Iper Wise/ Paolo Scamardella, ad incuriosire nonostante la collocazione all'estremità della terza fila, mentre al loro interno si avvierà un soggetto in forma come Ipparco, guidato dal giovane emergente Ferdinando Pisacane, leader della classifica locale. Scalando le fila dello schieramento ci imbattiamo nel positivo Irol Trio, annunciato in grande forma e ottimamente interpretato da Matteo Legnani, mentre la freschezza atletica di Idaho As unita al talento di Roberto Vecchione, impone il portacolori di Atos Lombardini nel ruolo di atteso protagonista, magari assieme a Incredibile ed Enrico Montagna.
La corsa si presenta incerta e anche se i migliori sembrano occupare scomode posizioni in seconda e terza fila, la prudenza consiglia di non trascurare il giornaliero Insel, capace di medie importanti al netto da rotture ed anche il grintoso Istovar D'Aghi, guidato dalla brava Chiara Nardo.
Spostiamo ora i riflettori verso il sottoclou, posto come settima del pomeriggio e con Galadriel Baba in assoluto la più attesa, mentre alla seconda piace il nuovo grido dei tre anni padovani, Lorenzo Lamas.

Questa news è stata letta 700 volte dal 11 Aprile 2008