Apr 21

Capannelle: festival degli handicap

Ippodromo CapannelleNecessariamente in questo mese che ogni domenica ci offrirà esaltanti spettacoli di corse ad alto livello e ne abbiamo avuto esempio giusto due giorni fa con il pomeriggio del Parioli, Botticelli e Natale di Roma, necessariamente dicevamo durante le giornate infrasettimanali il programma lascia più spazio al momento puramente agonistico che viene esaltato proprio dalle perizie, dagli handicap che tanto piacciono agli appassionati che vengono messi così a dura prova nella loro competenza. Questo martedì è una di quelle giornate, tanti partenti, ben 86, una ottima media dunque e quasi un record su otto corse ben sette saranno handicap e una sola a vendere. Non c’è che l’imbarazzo della scelta, saranno in funzione la pista interna, la pista dritta e la pista all weather. Scenderanno in pista quattro volte i tre anni da soli una volta contro gli anziani e per tre volte saranno protagonisti solo i maggiori di età. Le distanze andranno dai 1000 metri della dirittura ai 2200 della pista interna passando ovviamente per tutte quelle intermedie. La corsa più affollata sarà la quinta un miglio sulla pista all weather che raccoglie 16 protagonisti capeggiati dai pesi alti Zio Gio e Melotti e distribuiti lungo una scala dei pesi di 13 chili ma tutte le corse sono sufficientemente dotate di protagonisti per rendere giustamente complicata la scelta degli appassionati.

Questa news è stata letta 685 volte dal 21 Aprile 2008