Apr 26

Capannelle: è il giorno delle femmine volanti

Ippodromo CapannelleRiuscitissima e splendida la edizione 2008 del premio Carlo Chiesa sui 1200 metri per femmine di tre anni e oltre, pattern di terzo gruppo. Hanno detto si in 14 ed è la dimostrazione migliore che la corsa ha così trovato nella distanza dei 1200 metri, dallo scorso anno, la sua definitiva sistemazione che probabilmente gli permetterà di conservare lo status di pattern. Una ospite inglese da lustro e conferisce rating alla corsa. Si tratta di Eastern Romance che rientra nella circostanza ma che resta su una probante affermazione in listed a Longchamp in ottobre nel prix Criterium de Vitesse che seguiva ad un altro piazzamento sempre in listed a York. Una esaminatrice importante, di tre anni che darà il polso della situazione delle nostre che sono tante e agguerrite a cominciare dalla vincitrice dello scorso anno Docksil per continuare con ottime cavalle come Ekta, Lady Marmelade, L’Indiscreta, Love Intrigue, Powerful Speed, Smorova e Vitamina Plus. Un ottimo campo di partenti che darà vita ad una prova non soltanto di valenza tecnica ma anche spettacolare che mette a confronto, quinta corsa, le giovani di tre anni con le più mature anziane. Un appuntamento importante nel nostro calendario e ovviamente non il solo del pomeriggio di una domenica che non è soltanto di collegamento ma che è selettiva di suo. La pattern è un punto di arrivo ma nel pomeriggio non sono assolutamente da perdere le due corse per i due anni che in questo periodo cominciano a muovere i loro primi passi, sono i potenziali campioni del domani. Per loro come detto due corse, tutte da scoprire ovviamente e poste all’inizio del convegno entrambe sulla distanza dei mille metri una a reclamare ed un’altra condizionata dove forse potremo vedere all’opera già qualche soggetto interessante. La giornata prevede due corse come detto per i due anni, una pattern, un’altra condizionata e quattro handicap che metteranno a dura prova la perizia degli appassionati. Le distanze vanno dai mille fino ai 1900 metri con anche prove sui 1200, 1400, 1500, 1600 metri. Per i due anni due corse, per i tre anni una prova, ben quattro per gli anziani e una per i tre anni e oltre, un programma dunque estremamente vario che vedrà impegnate la pista dritta tre volte, quattro quella all weather e una la pista interna così da preservare ancora una volta al meglio la pista grande in erba per le imminenti grandi prove di maggio. La condizionata è posta come sesta corsa e si disputa sulla pista all weather sui 1500 metri frequentati da ottimi specialisti come, in un campo di nove, Danao, Justin Vegas, Magic Box, Sure Danzig, una bella corsa che da ulteriore spessore all’intera giornata, preannuncio delle successive fondamentali domeniche.

Questa news è stata letta 652 volte dal 26 Aprile 2008