Apr 29

Capannelle: tanti partenti ma anche buona qualità

Ippodromo CapannelleUn bel martedì, naturalmente alle Capannelle. Gli ingredienti ci sono tutti: buon numero di partenti, 87, agonismo e incertezza garantiti (4 handicap) ma anche più di un pizzico di qualità garantita da una buona condizionata per femmine e da due maiden. Il momento saliente nella seconda corsa quando scenderanno in pista sul miglio della pista piccola sette femmine che hanno preferito questa prova alla listed premio Torricola in programma giovedì. Anche questa corsa porta al Regina Elena del 18 maggio. Lo sa bene Luna Nel Pozzo che preferisce dunque un rientro morbido in vista della classica ma che a due è stata una delle migliori della generazione avendo vinto in listed proprio a Roma nel Repubbliche Marinare. La cavalla dell Nuova Sbarra chiede a questa corsa il via libera per la classica ma è sfidata da un gruppetto di rivali che puntano sul fatto che la figlia Choisir sia al rientro. Avversarie pericolose saranno County Force, Harlem Madness, Linguaccia, Pigna, Shosholoza, Veddasca. Non soltanto le femmine dei valori ma anche due belle prove per cavalli alla ricerca dell prima vittoria. Sui 1400 metri della pista interna tra gli 11 in campo osservato speciale Commissariomaigret che insieme a Mr Toys si accredita come uno dei favoriti. L’altra maiden è invece sui 1900 metri dell pista piccola derby, anche qui gran bel numero di protagonisti, 15, in diversi in grado di puntare alla vittoria. Per esempio Campi D’Annibale, Celtic Secret, Coppelius, Granico, Grey Latino e Redavalle. L’agonismo e l’incertezza regneranno sovrani nei quattro handicap nutriti di protagonisti mentre il programma è completato da una prova a vendere. Quattro volte sarà in azione la pista all weather, tre quella piccola in erba e una volta la pista interna. Le distanze andranno dai 1400 ai 2100 metri e i tre anni saranno in campo quattro volte come gli anziani.

Questa news è stata letta 511 volte dal 29 Aprile 2008