Mag 5

Padova: buone chance per Ivo di Jesolo

Ippodromo PadovaNegli occhi scorrono ancora le immagini della tribuna gremita ed del grande spettacolo offerto da Lefirst e Leonida Grif nelle due manche dell'Elwood Medium, ma le corse non si fermano e le emozioni continuano al trotter di Ponte di Brenta grazie ad un intrigante appuntamento fissato alle 15.10 di un inusuale quanto divertente lunedì. Vetrina per quattro anni nel clou di inizio settimana, con sette ottimi interpreti al via in un miglio dai numerosi candidati alla vittoria, dal milanese dagli evidenti natali veneti, Ivo di Jesolo all'ambizioso Iroc Roc, reduce da infruttuosi tentativi in prima categoria, mentre Illinois bi e Ironduke Rivarco sembrano vantare consistenti chance in chiave podio. Velocisti anziani nel sottoclou, posto come ottava corsa del pomeriggio e riservato ai gentleman con il declassato Ehiz ben assecondato da Alessandro Raspante ed grado di aspirare al bottino pieno sempre che Cheyenne Grif, con Renato Legati e Geremia Fi, con Roberto Baroncin, accettino di buon grado il ruolo di valletti. Si inizia all'insegna dei quattro anni con la griffe di Jesolo in evidenza grazie alla facoltosa India, mentre alla seconda Larry Giò e Michele Canali sembrano imbattibili e alla terza Lorenzo Lamas vuole riprendere il discorso successo interrotto in occasione della sua trasferta bolognese. Il convegno prende corpo alla quarta con la sfida in rosa tra Daniela Nobili e Barbara Renzulli, in sediolo rispettivamente a Grand Mast e Fast Runner, mentre la quinta non può prescindere da Ierez e Icor Crown e alla settima piace Franziska Zs, migliore di quanto non dica il suo ruolino di marcia recente, con il declassato Emblema a chiudere in bellezza la giornata vincendo da par suo la nona

Questa news è stata letta 658 volte dal 5 Mag 2008