Mag 23

Padova: la giornata gentleman

Ippodromo PadovaAgonismo, passione, sfide prive di ogni sorta di tatticismo, ma anche una gran voglia di stare assieme al termine della nove corse in programma per parlare dei tanto amati cavalli; questi da sempre, sono i tratti peculiari della giornata gentleman, kermesse che riunisce in una grande festa i driver dilettanti di tutta Italia, vera anima del trotto nazionale. L'appuntamento della settimana all'insegna dei gentleman, č fissato per oggi al trotter di Ponte di Brenta, con inizio alle ore 15.15 per continuare sino a pomeriggio inoltrato, pių precisamente alle 18.50, orario di partenza della nona corsa in programma. Presenze prestigiose rendono il venerdė padovano davvero riuscito dal punto di vista spettacolare, con il campione Italiano 2007, Michele Canali, sfidato dall'attuale capolista Alessandro Raspante, mentre Mauro Biasuzzi, Massimo De Luca e le glorie locali Stefano Mason e Otello Zorzetto scendono in pista per regalare pillole di classe ed il sontuoso trofeo destinato al vincitore di tappa. Passando ad argomenti squisitamente tecnici, affrontiamo la disamina del clou, sesta prova pomeridiana che ha nell'esperto Bady Lemon ed in Massimo De Luca un duo di favoriti dalle concrete chance, mentre le alternative sono rappresentate da Contrappunto/ Lamberto Govoni e da Ebony Tr/Alfonso Montagna. Una veloce carrellata tra le pieghe del programma, ora, partendo dal prologo e dal probabile match tra Ligas Bi, atout di Mauro Biasuzzi e Lido Pap, ben guidato Gianfranco Kersbaum, mentre alla seconda Lux Bigi e Alessandro Raspante partiranno con i favori del pronostico e alla terza azzardiamo Cherubino, vecchio pirata delle piste interpretato da Paolo Borin. Si prosegue con il ritrovato Ideal Zs, buona carta per Raspante pių che mai lanciato verso le vette assolute della classifica grazie anche ad Effendi Bd alla quinta, mentre Otello Zorzetto ed il suo Galloneck paiono in una botte di ferro alla settima, con Imeneuss ed il buon Canali sul podio della ottava e Colibrė e De Luca ad ambire senza mezzi termini al gradino pių alto della nona.

Questa news è stata letta 604 volte dal 23 Mag 2008