Giu 13

Arcoveggio: iniziano le notturne

Ippodromo BolognaGrande pathos all'Arcoveggio per il primo convegno sotto i riflettori del 2008, con i nove guidatori finalisti del IX° Trofeo Hakan Wallner protagonisti di una riuscita serata che vivrà il suo prologo alle 20.25. Emozioni in pista e in tribuna nel nome di un grande interprete delle redini lunghe, uno svedese con il cuore latino che tanti campioni ha regalato al trotto mondiale sino alla sua scomparsa nel 2001. Nella sua memoria si batteranno i protagonisti di oggi, avendo come obbiettivo un pass per il Super Frustino in programma a Cesena. Cinque le corse abbinate al Trofeo e disamina che parte dal clou, ottava corsa del programma ed episodio decisivo in chiave classifica, un miglio dal respiro squisitamente internazionale nel quale uno dei migliori esponenti del trotto emiliano, Maurizio Cheli, si giocherà una notevole chance grazie a Rise And Shine, soggetto che gli potrebbe regalare i dieci punti riservati ai vincitori, magari dopo percorso arrembante contro la probabile leader Gabella Dj, che Bengt Holm proietterà in avanti, mentre per Gilla du Ling e Andrea Vitagliano il terzo posto aggiungerebbe tre punti assai importanti. La prima manche del Trofeo è programmata come secondo appuntamento della serata e vede il siciliano Francesco Virzì in pole nel pronostico, grazie alle doti di regolarista che contraddistinguono Law Wf, mentre Maurizio Cheli ha avuto in dono dal sorteggio una buona carta come Lawsonite, da preferire all'atout pescata dall'esperto Loris Farolfi, Lepre Petral. Dopo un breve intermezzo riservato ai gentleman, tornano i nove protagonisti con un miglio per quattro anni nel quale Claudio Poggiani ha in Ilion Rm un buon compagno d'avventura, mentre per Maurizio Visco e Inpact Blue la partenza sarà basilare per conquistare una buona scia e aspirare al podio. Ancora un break rappresentato dalla quinta corsa, per poi passare alla sesta, con Francesco Virzì sugli scudi in virtù di un'urna generosa e delle indubbie doti di Baltic Kronos, pronto ad approfittare del buon numero d'avvio e sfuggire ad Easy Gar, buona carta di Andrea Vitagliano, e con la terza citazione il concreto Eric Trio e l'esperto Mario Rivara. In vista del gran finale ecco la settima corsa, con i punteggi sufficientemente delineati, l'atmosfera destinata a scaldarsi ulteriormente ed un pronostico aperto a varie soluzioni, dalla fuga di Esaù Jet e Marzio Visco, all'inseguimento dal secondo nastro della coppia campana Vitagliano/Geans Model, mentre per Filigara e Virzì il podio non è un miraggio così lontano. Va così in archivio l'edizione 2008 del Trofeo H. Wallner, meta ambita per driver di stanza nella regione che per nove mesi hanno cercato di staccare uno dei biglietti utili per la partecipazione odierna, lottando con grande sportività per meritare le sfavillanti luci di Cesena.

Trofeo H. Wallner

Il Trofeo Hakan Wallner è l'evento dedicato dall'Ippodromo Arcoveggio ai drivers emiliano-romagnoli.
Giunto alla IX edizione, vede sfidarsi su invito i guidatori che si sono distinti nel 2007/2008 presso l'Ippodromo di Bologna.
Tra novembre 2007 e maggio 2008 si sono disputate una serie di corse riservate ai venti guidatori emiliano romagnoli che si sono distinti nel 2006, al termine delle quali è stata stilata una classifica per individuare i primi 9 che parteciperanno alla Finale in programma sabato 14 giugno 2008.
I guidatori hanno effettuato nelle rispettive giornate di corse quattro gare, condizionate, ad invito, a reclamare e di categoria con abbinamento di guida a sorteggio dopo la dichiarazione dei partenti.
Nelle corse ad invito, a giudizio dell'handicapper, i guidatori potevano segnalare un cavallo in allenamento o di propria scelta.
In caso di parità passava il turno successivo il guidatore con il maggior numero di vittorie o con il miglior successivo piazzamento, o colui che aveva vinto nelle prove di selezione con il tempo totale migliore o, infine, mediante sorteggio.
Nella serata Finale, i guidatori effettueranno cinque gare e saranno classificati in base al punteggio complessivo. Per tutti i cavalli partecipanti è previsto un premio con conseguente ufficialità del risultato conseguito, anche se non giunti al traguardo.
Il vincitore della manifestazione sarà ammesso di diritto alla semifinale del Super Frustino 2008 che si svolgerà all'Ippodromo del Savio di Cesena.
I 9 guidatori classificati alla finale sono: Andrea Vitagliano, Maurizio Cheli, Gianvito D'Ambruoso, Claudio Poggiani, Loris Farolfi, Maurizio Visco, Francesco Virzì, Bengt Holm, Mario Rivara. Difficile un pronostico, ma il talento e le caratteristiche dei guidatori impegnati garantiscono grande spettacolo e tanto agonismo.

Questa news è stata letta 722 volte dal 13 Giugno 2008