Giu 17

Capannelle: i puledri prima delle luci

Ippodromo CapannellePer la seconda volta si corre nella stagione in notturna alle Capannelle ma lo schema della serata ricalca quello collaudato anche lo scorso anno. Spazio ai puledri e di buon livello in apertura utilizzando ancora alle 20,25 la luce solare e soprattutto, in questo caso, la pista dritta in erba. Occasione sui 1000 metri per sette due anni, si tratta di Ciloster, The Land Of Dreams ma anche Seul Blue, Pichu Petit, Getulio e Golden Mountain. I giovani rubano un po’ la scena in queste giornate serali perché per loro anche una prova sui 1400 in pista interna ma a reclamare che ha comunque raccolto 11 adesioni mentre nella serata in tutto saranno 65 cavalli a scendere in campo e dopo l’avvio alla luce del sole si proseguirà come tradizione con la luce artificiale, garantita da un impianto di ultima generazione, e sulla pista all weather. Tra le altre cinque corse certamente una merita il risalto tecnico, quella sui 1200 sul dirt, una condizionata con sei partenti di buon livello con in campo cavalli come Ask The Chef, Magic Box, Deep Blue, King Of The Wind, Nocchiari e Visir. Nell’insieme la serata prevede come detto due prove per i due anni in erba, una condizionata per gli anziani, una vendere e tre handicap interessanti con distanze che andranno dai mille metri fino ai 2200 passando per i 1200, 1400, 1600 e 2100.

Questa news è stata letta 738 volte dal 17 Giugno 2008