Lug 17

Padova: Enrico Bellei ospite d’onore nel giorno della Tris

Ippodromo PadovaGiovedì d'autore alle Padovanelle, con il trotter di Ponte di Brenta teatro di un accattivante convegno di corse impreziosito da una riuscita edizione della corsa Tris nazionale. Il premio Gioielleria Alfredo Mazzon è davvero prova dall'elevato appeal, programmata sulla breve distanza e con diciotto agguerriti binomi al via, divisi in tre file dietro le ali dell'autostart.. Emozioni e spettacolo in clima di grande incertezza, questo il tema conduttore di una riunione che vivrà il suo prologo alle 18.25 per concludersi con la sfida più importante, intorno alle 22.30. Grande protagonista in ben quattro prove del giovedì Padovano, il capolista tra i driver “azzurri” Enrico Bellei partirà con i galloni di favorito anche in occasione della Tris, grazie alla forza atletica del suo Good Riz, peraltro costretto da una severa perizia ad avviarsi dall'estremità della terza fila, con uno scomodo numero diciotto. Molti gli avversari per la star della corsa, dal suo vicino di fila, Eastwood Om guidato dall'evergreen Giancarlo Baldi, al grintoso Erabay, portabandiera di una scuderia in grande spolvero come quella diretta da Massimo Trevellin che ne affida le sorti agonistiche all'emergente Alessandro Fonte, senza dimenticare gli esperti Big Boss Blue e Drago Del Nord, lasciando al ben situato Boris Gil il ruolo di outsider. Contorno dagli elevati contenuti tecnici, con in apertura, una nota di colore rappresentata dal debutto agonistico dei puledri di due anni, giunti stasera al battesimo in pista dopo mesi di severa scuola e preceduti da voci incoraggianti riguardanti soprattutto gli ospiti Maestà del Sile e Manolo Zs. Dopo i giovani virgulti, turno per gli anziani con Eddy Atc in grado di inscenare fuga vincente, mentre alla terza, il duo Alessandro Raspante/Cannone effe non sembra temere la concorrenza e alla quarta scenderà in campo Enrico Bellei con il primo atout, il facoltoso Lurifax. Campo partenti ristretto ma ricco di individualità rilevanti, siamo alla quinta corsa, e del corposo mazzo del Bellei nazionale ecco spuntare Illinois Dvs, deludente a Cesena ma oggi decisamente il migliore, mentre alla sesta Lennox e Jan Nordin meritano la prima citazione in un pronostico aperto anche a Libertador Olm., ennesima carta griffata Enrico Bellei. La Tris si avvicina ma prima spazio a due compagni di training in forma Inquist e Iron Horse, soggetti in grado di regalare al team Trevellin /Fonte un meritato en plein, mentre alla ottava torna i colori nero verdi del top driver per eccellenza del trotto nazionale, Enrico Bellei, nettamente sugli scudi ni compagnia del declassato Danubio Om.

Questa news è stata letta 609 volte dal 17 Luglio 2008