Ago 1

Cesena: piccoli campioni crescono

Ippodromo CesenaSerata cesenate contrassegnata da un clima tipicamente estivo, contesto ideale per ammirare pregevoli performance tecniche, in un convegno nobilitato dalla presenza di driver di lignaggio e da un clou per tre anni ricco di ambiziosi primiattori. Corsa dai mille risvolti tattici, il centrale del martedì, con Lemon Ice eletto favorito al totalizzatore davanti a Lendemain e Lupomar, mentre per Lanusei si prospettava il ruolo di sorpresa, e gli altri venivano piuttosto trascurati. Emozioni sin dalle prime battute, con Lemon Ice a respingere l'ardente Lanusei, il quale sbottava di galoppo lungo la piegata favorendo l'inserimento alle spalle del leader di Lupomar. Sulla retta di fronte la mossa al largo di Lendemain che con forcing incisivo costringeva l'allievo di Alessandro Gocciadoro ad un dispendioso percorso all'avanguardia perdendo però battute decisive sin dall'apice della curva finale dove scattava Lupomar che Pietro Gubellini sosteneva con decisione portandolo a prevalere di misura al brillante ragguaglio di 1.14.5, mentre Lanusei conquistava un insperato terzo posto dopo l'inopinato svarione al via. I due anni hanno aperto le danze rivelando le indubbie doti atletiche di Moon Light Bi, una femmina dalle superbe fattezze interpretata con consapevole spavalderia da Alessandro De Chirico, mentre alla seconda Max Castaldo e Iperione Dei hanno ribadito palese superiorità staccando autorevolmente il gruppetto degli avversari il migliore dei quali si è rivelato Indomito Lino's. Gentleman alla ribalta per una affollata terza corsa che ha visto l'atteso Iemmy Light sbagliare irrimediabilmente e Ivan Dj aggiudicarsi un brillante primo piano, ben assecondato dal decano dei "puri" emiliani Lamberto Govoni,mentre alla quarta Govor D'Aghi ha deluso i suoi aficionados calando vistosamente in retta d'arrivo a vantaggio del duo campano Fittipaldi Vita/ Roberto Vecchione e alla quinta applausi per Erman Trio e Giancarlo Morelli, vincitori al debutto stagionale in terra romagnola lasciando ad ampio margine il favorito Freedom Roc. Tornavano in pista i tre anni per dare vita alla sesta corsa, un miglio che fatto registrare la seconda vittoria del convegno per Roberto Vecchione grazie a Lancillotto Fks, con il driver nativo di Aversa pronto alla tripletta alla ottava con il declassato Fhaedro Du Louvre, mentre alla nona Pietro Gubellini chiudeva alla grande la sua trasferta cesenate dominando con Latina Prav, un'altra allieva di Erik Bondo così come il clou-winner Lupomar.

Ieri sera all'ippodromo il PRIMO IMPERDIBILE appuntamento con il glamour…di LADY TROTTO!!!!
In gara:

1) Marianna Casadei (Forlì)
2) Margherita Le Mieszek (Cesena)
3) Oana Cuciureanu (Meldola)
4) Chiara De Santis (Cesena)
5) Karima Bondar (Gambettola)
6) Alessia Lisnyk (Bertinoro)
7) Alessia Marchioni (Cesenatico)
8) Sara Foschi (Cesena)

I prossimi appuntamenti di corse:

Venerdì 1 agosto:
Premio BANCA POPOLARE DI RAVENNA

Sabato 2 agosto:
Premio Assicurazioni Generali

Eventi collaterali:

Venerdì 1 agosto:
Nel corso della serata saranno offerti i prodotti enogastronomici delle Aziende Agricole dell'Associazione Antichi Sapori Vecchi Mestieri di Romagna. Questa sera degustazione di ottimi formaggi offerta da LA GINESTRA!!!
INOLTRE:
LA RASSEGNA ARTISTI E SOLIDARIETA':
Il pittore romano VLADIMIRO VERDAT creerà un'opera d'arte di fronte al pubblico del ristorante "Trio" e alle telecamere di Teleromagna. Il quadro realizzato nel corso della serata verrà poi messo all'asta e il ricavato verrà devoluto alla R.O.I.R. Ci sarà inoltre la partecipazione straordinaria del critico d'arte Giorgio PALUMBO.

Sabato 2 agosto:
MUSIC e ARTS:
Per Unicuique, Laboratori d'arte per adulti e bambini
- Ospiti e cantanti della serata:
… gli ORGANICA!!!

Questa news è stata letta 775 volte dal 1 Agosto 2008