Set 5

Padova: una Tris intricata al Breda

Ippodromo PadovaTornano i trottatori al Breda dopo la riapertura all'insegna degli exploit cronometrici di lunedý, con la Tris ad impreziosire un convengo dei solidi spunti tecnici e dalle prestigiose presenze di alcuni dei migliori driver del panorama nazionale. La disamina del venerdý parte dalla Tris, un incerto confronto sulla breve distanza che offre una vasta rosa di candidati alla terna vincente, Eforo tanto per fare un nome dalle concrete chance, oppure il solido Ej Pizz, per non parlare della collaudata coppia Contrappunto /Antonio Castiello, e di Falcone Rob , generoso allievo di Paolo Leoni affidato a Michele Favaron, second trainer del bravo professionista padovano.
Inizio delle corse alle ore 18.00, con il vernissage dedicato alla generazione 2004 accompagnata in pista dai gentleman driver e favori del pronostico per la coppia Imhotep Pb e Alessandro Raspante, mentre alla seconda corsa Luiselle Del Nord e Andrea Buzzitta arrivano da Cesena con la vittoria nel mirino, stesso obbiettivo mezzora dopo per i triestini Melissa Hp e Paolo Romanelli e per Igea e Flavio Martinelli alla quinta. Si prosegue all'insegna del divertimento e con le luci dei riflettori ad illuminare l'ottima Madame Dei Bessi alla sesta, mentre alla settima Fanný Rl rappresenta una buona idea per un piazzato ad ottima quota ed in chiusura, Especial Dei Fab, primaserie dalle mai sopite ambizioni pronto a dominare contro avversari palesemente inferiori.

Questa news è stata letta 495 volte dal 5 Settembre 2008