Set 13

Capannelle: femmine di valore in vista del Lydia Tesio

Ippodromo CapannelleSette corse, in questo periodo una costante. Un bel programma che piacerà agli appassionati e che propone su tutto una splendida edizione del Divino Amore la tradizionale listed per i Bolt a quattro zampe che quest’anno è stata opportunamente anticipata di un paio di settimane per armonizzare la sua collocazione con la sequenza delle altre prove nazionali e internazionali per i due anni. La corsa è riuscita nel migliore dei modi con anche un tocco di internazionalità grazie alla presenza di Mrs Kipling una allieva di S. Callaghan figlia di Exceed And Excel che in carriera ha già sostenuto tre prove sempre tra i 1000 e i 1200: ha ottenuto un secondo posto seguito da una vittoria in maiden a Nottingham ma quando ha provato la pattern, le Cherry Hinton a Newmarket è finita nella retroguardia prima di essere poi ritirata sul campo nelle Molecomb a Goodwood. Comunque resta una interessante presenza, una esaminatrice probante. Ne è venuta fuori una corsa con i fiocchi (la quarta alle ore 16,55) e con nove protagonisti tra i quali Sweet Hearth che proprio su questa pista aveva vinto il premio Perrone, listed, Diglett il laureato del Giubilo altra listed ma in campo scenderanno anche Capo Carbonara, Blue Klein, Common Market, Eva Kant, Lan Force e Mondo Marcio. Allo squillo dei due anni risponderanno, terza corsa, le femmine che hanno come potenziale target autunnale il Lydia Tesio, cominciano la loro marcia di avvicinamento con una prova sulla stessa distanza, i 2000, della classica di fine ottobre. Dieci femmine animeranno la prova, tra costoro Tremoto fresca di piazzamenti in listed e di trasferta francese, Defaillance che in primavera era andata molto bene come Maiepoimai oppure la stessa Ventana o Bad Drago misurate da anziane come Cockayne, Acqua Ragia e Bertha Von Suttner. Due corse certamente da non perdere in un pomeriggio che ci regala nelle sette corse 68 protagonisti annunciati e che comprende anche tre handicap, una maiden e una reclamare. I due anni saranno ben quattro volte protagonisti, questa è la loro stagione, le distanze del pomeriggio varieranno dai mille ai 2000 metri tutti gli ingredienti che insieme alla tradizionale ospitalità di Capannelle consentiranno agli appassionati di trascorrere un piacevole e lieto pomeriggio con inizio alle 15,15.

Questa news è stata letta 582 volte dal 13 Settembre 2008