Set 21

Padova: Lupin Bi e Larabo, match nel clou

Ippodromo PadovaContinua incessante la programmazione settembrina delle Padovanelle, che dopo un venerdė dedicato ai quattro anni, oggi offre una cospicua borsa alla generazione 2005, con ben nove soggetti al via impegnati sulla selettiva distanza del miglio. Reduce da un'estate ricca di successi l'allievo di Holger Ehlert, Larabo, giunge Padova in coppia con un driver d'eccezione, Andrea Lombardo, trovando avversari assai agguerriti come il rosso verde Lupin Bi, guidato dal proprietario Mauro Biasuzzi e Lucky Luciano, ex grande promessa giovanile alla ricerca di un successo che manca da un bel po' di tempo. Molti i candidati al ben remunerato podio, da Lastorre Guasimo, con Enrico Montagna, a Leon Rivarco, assurto ad ottimi livelli grazie al certosino lavoro del trainer Andrea Sarzetto, senza peraltro trascurare il toscano Link di Lippi e la rivelazione di casa Toniatti, Libellula Jet. Ouverture pomeridiana alle 15.25, con le nuove leve in pista e la promettente Maddy Laser da seguire nel suo secondo tentativo agonistico, mentre mezzora pių tardi Idilia e Insomnia Grif sembrano le pių serie candidate al gradino pių alto del podio, con il vecchio Crownst da seguire alla terza. Nel prosieguo, attenzione ad Inthanon ben guidato dall'emergente Ferdinando Pisacane alla quarta corsa, mentre alla quinta, un'affollata manche per tre anni, piace la regolare Lotte Del Ronco, con il declassato Ferox Grif in lizza per la sesta, lasciando a Corsaro Nero il compito di chiudere la suite dei vincitori di giornata alla ottava.

Questa news è stata letta 620 volte dal 21 Settembre 2008