Ott 3

Padova: Aperitivo con i cavalli

Ippodromo PadovaVenerdì inusuale alle Padovanelle, con la Tris ad impreziosire un convegno che inizierà alle 11.30 e continuerà sino alle 14.55, proponendo otto corse tutte caratterizzate da un elevato tasso tecnico e da un elevato numero di soggetti al via.
Menù dal collaudato appeal per la prova abbinata al terno ippico nazionale, sesta della giornata, dove diciotto anziani di lungo corso si batteranno per la vittoria in un miglio contrassegnato da un diffuso equilibrio, divisi in tre file dietro le ali dell'autostart. Pronostico aperto alle più svariate soluzioni tattiche, con la riconosciuta esperienza di Burgues Claro da preferire alle qualità atletiche di Grace De France, femmina che Carlo Rossi presenta con malcelato ottimismo, mentre il terzo nome potrebbe essere quello di Equinozio Bro, esperto dello schema pur non al meglio, con Energy Ors, Egiziano Trio e Deliciuss in grado di fornire performance ad effetto valide per un posto sul podio. Prologo per quattro anni con il risultato in bilico tra il giornaliero Icor Crown, con Paolo Leoni e Isarco Ans, proposta del team Bezzecchi, senza dimenticare le buone chance in possesso di Intertype, ottimamente situato dietro le ali della macchina, mentre alla seconda, una corsa riservata ai gentleman, incuriosisce l'inedito connubio tra Gino Ross e Stefano Mason. Ancora anziani alla terza, con l'ospite Giovanni in possesso delle qualità per venire a capo della contesa grazie al positivo sorteggio, mentre tra i puledri si segnalano Milly Gan e Mayor Flying alla quarta e Maverick Vita alla quinta. Grande affollamento in chiusura, con Lussino Jet ed Andrea Farolfi da seguire alla settima nonostante il pessimo numero dodici d'avvio, e alla ottava , ancora il driver bolognese sugli scudi grazie alle qualità di Legler As, ennesimo atout che Jerry Riordan presenta al trotter di Ponte di Brenta.

Questa news è stata letta 483 volte dal 3 Ottobre 2008