Ott 4

Capannelle: Permesso? Avanti campione!

Ippodromo CapannelleUn buon motivo per non mancare alle Capannelle questa domenica è dato in primo luogo dalla qualità del programma che è offerto agli appassionati nel suo insieme e poi dal fatto che comodamente sugli schermi potranno assistere, oltre alle partite di calcio, a tutte le corse in programma a Longchamp dove si disputa il pomeriggio dell'Arco di Trionfo dove sono impegnati alcuni cavalli italiani. Il tutto condito dalle belle ed interessanti prove dal vivo proposte da Capannelle. Un pomeriggio che ci regala due corse listed, tre condizionate di spessore, un handicap e una reclamare. Ad animare il tutto ci penseranno 83 partenti che utilizzeranno 5 volte la pista grande, una quella dritta ed un'altra la all weather su distanze dai 1200 ai 2000. Ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere un piacevole pomeriggio confortati dalle strutture (ristoranti, parco giochi, agenzia ippica, bar) in funzione. Uno sguardo al programma ci porta per prima cosa dalle parti dei quattro protagonisti del Villa Borghese Francesco Cadoni, listed sulla distanza dei 2000 metri per tre anni. Quattro a prima vista è certamente un numero esiguo di partenti ma quando si da lettura degli stessi ci si accorge che sono tutti ottimi e che il quinto per essere in campo avrebbe dovuto essere un campione come gli altri quattro. Permesso è uno dei leader della generazione, è il secondo del derby in lotta strenua, è rientrato in maniera egregia, punta con decisione al premio Roma, è in ottima forma e vale da solo il biglietto così come i tre che lo affrontano che sono capeggiati da Libero Mercato altro cavallo in forma notevole, ha lottato con Voila Ici, e tra i primi della classe nella stagione così come Rastignano e Once More Dubai che hanno sempre lottato con onore ai massimi livelli. Un poker si ma di assi. Non si tirano indietro invece le femmine che saranno protagoniste in ben 16 dell'altra listed, il premio Archidamia, ancora sul doppio km, in vista di una possibile partecipazione al prossimo Lydia Tesio di fine ottobre. Per poter essere al via del gruppo uno è necessario essere tra le prime di questa corsa ecco perchè sono così tante e ci regaleranno un sicuro spettacolo. Per quanto riguarda le possibilità di vittoria tra i tanti nomi ecco che spiccano quelli di Belle Isnarde, Bunch Of Flowers, Cockayne, Connessa, Cutter, Gerika, Ragiam, Tremoto, Maiepoimai, Magic Love, Bad Drago, Acqua Ragia e non solo, proprio una bella appassionante listed. Il programma gradevole ci offre anche una condizionata sul miglio che consente il rientro ad uno degli anziani di punta dell'annata vale a dire Freemusic che affronta Miles Gloriosus, Blu Ontario, Ask The Chef, Touch Of Mida. Due altre condizionate vedranno invece protagonisti i due anni. La prima sui 1200 con nove al via propone Lan Force contro Madda's Force ed Elusive Force, curiosamente tre cavalle con lo stesso secondo nome. Nella seconda, dedicata ad uno dei maestri della pittura del novecento Giuseppe Cesetti, sui 1500 metri sarà The Blue God a calamitare il pronostico dopo due secondi posti in listed opposta tra le altre a Passavanti, Golden Music ed Escalada. In conclusione davvero un pomeriggio ricco di motivi di interesse che come detto possono anche andare al di la delle sole corse di Capannelle ma che potrà essere vissuto nella sua completezza proprio a Capannelle.

Questa news è stata letta 733 volte dal 4 Ottobre 2008