Nov 9

Arcoveggio: una domenica inusuale

Ippodromo BolognaDopo la scorpacciata di corse del sabato, eccoci al cospetto di un'insolita domenica bolognese, con otto prove in programma, ma a partire dalle 12.10 !
Saranno i puledri di due anni padroni della scena, in qualità di brillanti protagonisti del clou festivo. Un miglio per otto, questa la ricetta della prova più ricca del convegno, con la ricca My Glade Font Sm in vetta ad un difficile pronostico, che regala spazio e gloria anche al toscano Mutucrone ed all'ambiziosa Mia Power, tutti prospetti caratterizzati da genealogie di primordine e da un primo scorcio di carriera assai promettente. Non passa inosservato l'ottimo ruolino di marcia di Morris Rivarco, ospite trevigiano che Andrea Sarzetto affida a Beppe Lombardo impegnandolo nel preferito clichè di catch driver, mentre per Melton Kronos e Meraviglia l'obiettivo è spostato verso la zona podio.
Un vero e proprio enigma tattico, così si presenta il sottoclou, con gli anziani impegnati sulla breve distanza e con tanti candidati al successo: da Incantesimo Fal, probabile battistrada, a Erabay, tenace ospite padovano, passando per l'agile In My Life Bi e per Concord Roc, indomito vecchio campione oggi abbinato alle solide mani di Arnaldo Pollini.
La domenica bolognese si apre all'insegna delle giovani leve con l'inespressa My Love Alan da seguire con curiosità, mentre alla seconda corsa piace Incredibile Bessi, veltro di casa Poggiani dalla assoluta affidabilità, e alla terza ecco Alessandro Raspante ed Eros By Pass, due primattori da seguire in chiave successo. Dopo un'estate in grigio, Leopolda Cla abbassa notevolmente le sue ambizioni trovando una concreta chance per tornare in cima al podio alla quarta corsa, assecondata nel frangente dal fido Beppe Lombardo che cercherà la replica alla settima interpretando per Andrea Sarzetto l'ardente Leono Rivarco. Nella ottava, un handicap sulla media distanza, affidiamo il labile pronostico alle agili movenze del sempre generoso Filosseno, il migliore esponente del primo nastro contro cui si batterà con coraggio leonino il vecchio Corsaro Zn, che rimanda tutti al prossimo giovedì con la Tris ad impreziosire il pomeriggio.

Questa news è stata letta 664 volte dal 9 Novembre 2008