Nov 14

Capannelle: puledri di rango

Ippodromo CapannellePer la terza volta consecutiva dopo la ripresa delle corse ancora una giornata ricchissima di protagonisti alle Capannelle, sono le ultime occasioni di correre sulla pista in erba che come è noto con la fine di novembre lascerà il passo a quella all weather per le corse in piano e darà il giusto spazio ai saltatori che già la prossima settimana faranno il loro arrivo presso l'ippodromo. Festival dei due anni nel pomeriggio grazie alle quattro corse loro riservate sulle sette in totale. In particolare per i giovani sono a disposizione una condizionata, una maiden, una reclamare e una vendere in pratica, a parte la perizia, tutte le chance possibili. Tre di queste corse saranno in dirittura secondo una costante del venerdì due sui 1200 metri e una sui 1000 mentre la vendere sarà sul miglio della pista all weather. Per gli anziani le altre tre corse, si tratta due handicap, sulla pista all weather e sul miglio e sui 2200 metri, e di una vendere sui 1200 della dirittura. Come detto affollamento ancora massimo in tutte le corse e momento tecnico saliente quando sui 1200 metri del premio Aniene i due anni saranno in campo e in 11. Buoni velocisti non c'è dubbio e tra loro i nomi di spicco sono quelli di Capo Carbonara oppure di Kalashnykov ma anche e soprattutto di Nord's Ransom o ancora di Retien, Kathy Ridge e Lord Colossus. Un buon gruppo di qualità mentre altri due anni, davvero tantissimi, pensate che prima della selezione erano addirittura 34, proveranno a togliersi, sempre sui 1200, la qualifica di maiden in una corsa che si annuncia spettacolare al massimo ma lo saranno tutte perchè ricche di partenti e quindi dal pronostico incerto.

Questa news è stata letta 585 volte dal 14 Novembre 2008