Nov 17

Padova: Ballestreros Nb nel Palio dei Proprietari

Ippodromo PadovaDomenica alle corse per gli appassionati padovani, con un convegno dall'orario inconsueto, si partiva infatti alle 12.10, imperniato sulla disputa della selezione regionale del Palio Nazionale dei Proprietari, giunto alla sua trentesima edizione. Tre nastri dividevano i dieci contendenti al via, con l'inquilino del nastro intermedio, Gerry Diamond eletto favorito al gioco sul compagno di avventura Canyon Cup e sull'avvantaggiato Edmond Bre, mentre l'estremo penalizzato Eppy Zs, il soggetto più titolato del gruppo, veniva piuttosto trascurato nonostante il grande feeling con lo schema. La cronaca ora, con Edmond Bre subito battistrada, mentre alle sue spalle il gruppo si disponeva in fila indiana chiuso da Eppy Zs e Gerry Diamond, irretiti dal gran ritmo imposto dall'allievo di Chiara Nardo, Dopo un giro, prima Gerry, poi Eppy tentavano la risalita, mentre Ettore Vairani sceglieva i tempi giusti per proiettare nel gruppo di testa il suo Ballestreros Nb, con Edanil ed Eccles pronti a fornire finish incisivo. Sulla piegata finale Eppy Zs sembrava poter aggredire il leader, offrendo però un comoda scia allo scattante Ballestreros che a fil di palo staccava il pass per la finale nazionale battendo di precisione il coraggioso Edmond Bre. Ottima la media al chilometro della coppia regina, 1.17.4 e ricca la quota al totalizzatore, 12 contro uno, per un a vittoria che ripaga l'entourage di Ballestreros, la padovana Scuderia Gold Rein, delle fiducia riposta in un soggetto dall'indubbio talento ma dagli innumerevoli problemi fisici. Il contorno regalava buoni spunti tecnici sin dall'apertura, dove il decaduto Fast Effe si aggiudicava un brillante vittoria assieme al suo mentore Enrico Montagna, mentre Gianni Targhetta portava al successo sia la debuttante Magia Gas che la positiva e il bresciano doc , Giorgio Carini tornava alle gare dopo un lungo stop presentando in brillanti condizioni di forma l'ottima Lily del Duomo, una femmina dalla regale genealogia che può ripercorrere le gesta della madre, la campionessa Tisfattista. Appuntamento ora per il prossimo venerdì, con la Tris del caffè a far tappa al Breda e a precedere il ritorno alla consuetudine per quanto riguarda la domenica, quando le corse inizieranno alle 15.25.

Questa news è stata letta 602 volte dal 17 Novembre 2008