Nov 24

Capannelle: una Tris molto Dynamic

Ippodromo CapannelleUn martedì che va oltre i confini del tradizionale feriale. La corsa tris che sarà anche quartè chiuderà alle 18.40 la serie di sette corse in programma. Sedici protagonisti sul miglio della pista all weather a confronto in una articolata scala dei pesi che mette tutti i tre anni e gli anziani in grado di giocare la loro chance. La scala si apre con il 64,5 di Hard Job, prosegue con l'atteso Big Eyes e si chiude con i 53 di La Barbera ma chiaramente non mancano davvero i cavalli in grado di farsi valere o di suscitare interesse. Pensiamo a Dynamic Power, a Raspberry Ice, a Rich Of Promises, a Individual King, Great Challenge, Planet Wash e Sitnikov tutti alla ricerca del successo e sicuramente in grado di dare vita ad una corsa entusiasmante e avvincente. Come assolutamente saranno le altre sei ricchissime di partenti tanto che alla fine della dichiarazione se ne contavano ben 159 alleggeriti obbligatoriamente per esigenze di spazio. Oltre alla corsa tris il programma propone una super affollata maiden per femmine di due anni sui 1200 della dirittura nella quale erano state dichiarate ben 31 cavalle. Per i due anni anche una reclamare sui 1500 della pista all weather. Ai maggiori di età spettano due handicap, una reclamare e una condizionata. Quanto alle distanza si va dai 1200 in dirittura fino ai 2200 sul dirt. La condizionata anche questa con notevole numero di protagonisti insieme alla tris costituisce, con la maiden, il momento tecnico saliente. I 1500 della pista piccola vedranno al via cavalli di sicuro spessore, capaci di farsi valere in corse listed come Zenone, Salisburgo, Alleluja Angel, oppure vincitori di Hp come Romanae Memento, Sfilzatore o ottimi performers quali Attila Ross, San Dany, Stettino e un tre anni quarto nel Parioli quale è stato Touch Of Mida.

Questa news è stata letta 688 volte dal 24 Novembre 2008