Mag 23

Domenica vittorie cèche a Merano

Ippodromo MeranoDoppio successo cèco nelle due prove più importanti del pomeriggio a Maia. Nel Premio Roseto degli Abruzzi e nel “Giulianova” hanno infatti svettato su folto gruppo di avversari, due allievi del giovane trainer Radoslaw Holcak. Nella prima delle due corse, protagonisti i giovani siepisti di tre anni, abbiamo assistito ad un avvincente finale a quattro in aperta lotta conclusasi a favore di Trewir che dal quale Dirk Fuhrmann ha “estratto” le cose migliori per primeggiare con una comoda lunghezza. La corsa è vissuta sulla lunga fuga in avanti di Vegas, ancora alle spalle dei primi nel finale, che ha imposto agli avversari ritmo serrato sin dalle prime battute. Il gruppo si sgranava lungo le diagonali per compattarsi alle sue spalle nel finale di corsa dove in scia a Vegas c'erano Vasari, Trewir, Piccolo Ghigo e Belford tenuto in prudente attesa da Bartos e poi in recupero notevole sugli altri calanti. Piccolo Ghigo ha trovato insperato passaggio all'interno entrando in retta, ma non è stato in grado di sfruttarlo così che gli altri, al suo esterno, si sono presentati in linea con lui alla siepe conclusiva. Dopo il salto ad avere più riserve da spendere è stato Trewir che ha allungato resistendo poi al potente finish di Belford con all'esterno Vasari a soffiare la terza moneta a Piccolo Ghigo. Secondo successo per il trainer cèco ad opera di Nikodem, con in sella Kamenicek, capace di imporsi nettamente a Principe di Galles e Kadra con la tedesca Trusty al quarto posto. Il quattro anni di Kolesa Vasury è rimasto in scia a Principe di Galles lungo tutta la piegata conclusiva per poi attaccarlo deciso al salto della siepe e passare senza problemi lungo la retta d'arrivo. Nelle altre corse successi di Garmud (P.A. Johnson) sulle siepi del Premio Alba Adriatica e di Ballo con tutti ((L. Dall'Arche), Nardis (G. Bertout) e Contro Canto (ad onta degli 81 chili portati in groppa!) rispettivamente nelle corse in piano Premi “Tortoreto”, “Silvi” e “Martinsicuro”. Il cross country Premio Pineto è stato annullato per la presenza in pista dello sbarramento di un passaggio che non ha consentito ai cavalli di compiere il regolare percorso.

Questa news è stata letta 917 volte dal 23 Mag 2006