Gen 9

Arcoveggio: Mike Degli Ulivi contro il duo Baldi

Ippodromo BolognaNon si è ancora spenta l'eco della stupenda vittoria nel clou dell'Epifania da parte della beniamina locale Gabella Dj, così come scorrono ancora vivissime le immagine della retta d'arrivo della Tris del giovedì – neve a bordo pista ! - che subito l'Arcoveggio chiama a raccolta i suoi affezionati frequentatori per un sabato all'insegna delle giovani leve. Clou per sei sulla breve distanza, questa la proposta del trotter felsineo, con il pronostico equamente diviso tra portacolori locali come Metello e Marlin Trio e invaders agguerriti come Mike Degli Ulivi e la nouvelle cri Madras, recente acquisto della Scuderia Bellosguardo, franchigia toscana in giubba gialla tanto cara a Cesare Meli. Intricato ed accattivante anche il sottoclou, un handicap sulla media distanza posto come settimo appuntamento del pomeriggio e riservato agli anziani, con la lotta in partenza tra gli esperti Efren del Rio, Elvin e Euroelle a decidere gran parte dell'esito del confronto, mentre i penalizzati Frenzy Aas e Illiria Trio dovranno dar fondo alle loro indiscutibili qualità atletiche per potersi avvicinare alla zona podio. Prologo per quattro anni alle 14.30, un interessante miglio che vivrà della sfida tutta in rossoverde tra La Star Bi, con Fabrizio Ciulla in sulky per il training di Jan Nordin, e Las Brisas Bi, che il team Baldi allena e oggi porterà in pista sotto la regia del rientrante Lorenzo. Altra giubba prestigiosa in evidenza alla seconda corsa, parliamo del verdeoro della Bivans, ben rappresentato da Matora Lb, con Marcello di Nicola e Mhota Font Sm, affidata da Massimo Inverardi alle magiche mani di Giancarlo Baldi, un grande delle redini lunghe a dispetto delle sue 76 primavere, mentre alla terza Lorenzo Baldi e Lucky Again formano una coppia dalle cospicue chance di vittoria. Gentlemen ed anziani alla quarta per una formula sempre ricca di spettacolo, un miglio con partenza dietro l'autostart che Eraclito Laser e Michele Canali prenotano in sede di antepost, mentre alla quinta Ice Tea e Fabrizio Ciulla sembrano poter recitare ruolo di primo piano, chiudendo la disamina con Farewell e Catullo, il primo con Antonio Greppi, l'avversario abbinato a Roberto Vecchione, più che intenzionato a chiudere in bellezza un sabato dalle rosee prospettive.

Questa news è stata letta 766 volte dal 9 Gennaio 2009