Gen 17

San Rossore: Barbareschi sfida Romanae Memento

Ippodromo San RossoreDomenica 18 gennaio 2009 si disputa l'8^ giornata della riunione invernale 2009 a San Rossore con inizio alle ore 14.00 e un bel programma arricchito dalla corsa TRIS straordinaria che è stata abbinata alla settima corsa.
La corsa più importante è il Premio Luigi Toni, per i cavalli di 4 anni e oltre sui 2.100 metri. In questa corsa La corsa tecnicamente più valida è il Premio Camera di Commercio di Pisa, una condizionata per i cavalli di 4 anni e oltre sui 1.800 metri. ROMANAE MEMENTO si è già ben comportato a Pisa ed è atteso ad un risultato importante. Anche BARBARESCHI si è ben ripresentato a Livorno e sulla nostra pista ha vinto anche un handicap principale. Marco Gasparini schiera tre dei suoi allievi e tra questi DISKUSSION può correre bene. Attenzione ad AEROPRINCE, specialista della pista e a suo agio su terreno consistente.
Anche i tre anni hanno a disposizione un paio di buone corse. Nel Premio Saint Gobain si rivede SKY LASER che a Pisa ha fornito uno strabiliante debbutto vincente: è certamente lui il cavallo da battere e sarà dura per gli altri. Nella maiden, il Premio Hippoweb.it, dopo il secondo posto al debutto NANNARELLA può vincere, anche se la presenza di molti esordienti (anche di buona genealogia), rende il suo compito più difficile.
La giornata si chiude con il Premio Renato Falconcini che è stato scelto come TRIS STRAORDINARIA, con scommesse accettate anche nei corner. prima citazione per REGAL SKY, sempre regolare nel rendimento, che dovrà vedersela con SCATTARELLO e JACK TANGO. Detto questo, va aggiunto che se DIVERSO, lontano dalle piste per molto tempo a causa di infortunio e tornato al successo a Pisa in categoria di minima, è imbattibile se tornato anche solo in parte il cavallo di prima.
Nel pomeriggio a Ippolandia BAMBINI IN SELLA! animazione con i Pony di "Equitiamo"

Questa news è stata letta 611 volte dal 17 Gennaio 2009