Gen 20

Capannelle: ostacoli & GR

Ippodromo CapannelleOgni giornata di corse i saltatori, in questo periodo, ci regalano occasioni bellissime di scontri in vista delle ormai imminenti classiche di febbraio. Anzi sabato avremo l'attesissima disputa del premio Argenton che è una delle corse più spettacolari del nostro calendario a metà tra il cross e lo steeple e nell'occasione verrà anche inaugurata la mostra che ricorda in Ranieri Campello un grandissimo cavaliere che vinse questa prova due volte su tre tentativi. Dunque anche di martedì si salta e ad alto livello. Due le corse per gli ostacolisti ed entrambe belle. In Steeple quasi una ultima chiamata in vista della corsa faro della prima domenica di febbraio, il terzo Steeple più importante d'Italia dopo Merano e Milano. Vedremo all'opera Duero ospite straniero come Dalfors che rifinisce dunque la sua preparazione, è sempre il quarto del Merano ma troverà Galandas che vuole andare lontanissimo sotto la regia di Contu mentre Favero lancia tra l'altro Red Doctor. I quattro anni pensano al Criterium e sui 3400 in siepi ne è venuta fuori una corsa con i fiocchi e con 8 ottimi protagonisti. Cavalli come Ligabue e Lizard King per lo squadrone di Favero, la vincitrice di listed al debutto Lara's Spirit, il cresciutissimo Sharpmon, quel Turchese che era partito benissimo e che va rivisto.... Due corse da non perdere e altre sei poi in piano, quattro volte in handicap, uno dei quali riservato ai cavalieri dilettanti, e due vendere con distanze che dai 1200 al miglio sempre naturalmente della pista all weather che è quella utilizzata in inverno.

Questa news è stata letta 679 volte dal 20 Gennaio 2009