Gen 29

Arcoveggio: Chance Tris per l'emergente Larice

Ippodromo BolognaChiusura in grande stile per il gennaio del trotto bolognese, con la Tris-Premio Comitalia ottava corsa di un giovedì dagli elevati toni tecnici, presenti i migliori driver del panorama nazionale.
La prova faro del pomeriggio è palcoscenico prestigioso per la leva 2005, con diciotto soggetti al via sulla impegnativa distanza del doppio chilometro e con la partenza dietro le ali della macchina a rendere ulteriormente complessa la ricerca di un favorito. La forma di Larice è buon viatico per la scelta di una solida base, anche se l'allievo di Roberto Vecchione troverà sulla sua strada verso la vittoria avversari agguerriti come Love The Children e Linob, uno con Davide Nuti in regia, l'altro ben assecondato dall'usuale partner Andrea Bavaresi. Risalendo lungo schieramento eccoci al cospetto di Lara Hawk, numero dodici sul sellino, le cui chance sono ottimamente ribadite dalla guida dell'ispirato Marcello Di Nicola, mentre dal vicino nord-est scende la professionale Lituania Jet, oggi accompagnata in pista dall'emergente Ferdinando Pisacane. Tra gli inquilini della prima fila, poi, attenzione al nuovo corso di Las Vegas, ripartita in grande stile dopo una sosta rigenerante durante il mese di dicembre.
Emozioni e buoni spunti anche nel sottoclou, con gli anziani in evidenza sulla breve distanza per un pronostico che svaria tra la velocità iniziale di Incantesimo Fal e di Exet, senza trascurare l'opportunismo della brillante Girofle e perché no, le peculiari inclinazioni alla lotta di Grazioso Samp e Figo di Pippo. Pomeriggio di Tris ed inizio posticipato alle 15.20, orario nel quale i tre anni si danno appuntamento in pista per un miglio nel quale spiccano Mustafà e la progredita Malafemmena, il primo con Roberto Vecchione, la seconda con Andrea Farolfi, mentre alla seconda Leopardsong e Lorenzo Baldi tentano di replicare la recente vittoria ottenuta proprio sul catino bolognese. Tornano i tre anni alla terza per una riuscita sfida all'insegna dell'incertezza, un miglio che registra l'esordio agonistico del chiacchierato Macbeth Bi seriamente esaminato da Miraggio Del Pino e dall'altra deb Miura D'Anzola, mentre mezzora più tardi l'inedita coppia Ginko Blue/Michele Canali si disputerà un non facile successo assieme a Incredibile Bessi/Stefano Baldi ed al cesenate Gigas, ai comandi della grintosa sorella d'arte Michela Rossi. Aspettando la Tris, due le corse per anziani a farci preziosa compagnia, in una, la sesta del programma, grande folla in pista e probabile arrivo in gruppo con le attese presenze di Creonte Dei, Ilci Roc e Giores Trio, poi, alla settima, recital di qualità per Catullo e Idrosfera, compagni di training reduci da una brillante apertura d'anno nuovo.

Questa news è stata letta 454 volte dal 29 Gennaio 2009