Feb 11

Un giovedì ricco di star all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaGiovedì stellare all'Arcoveggio, con le più acclamate "fruste" del panorama nazionale ad impreziosire un convegno dai molteplici spunti tecnici, nel quale spicca un riuscito clou riservato a nove prestigiosi esponenti alla leva 2005. Equilibrio e un cospicuo numero di talenti dalle vincenti frequentazioni classiche caratterizzano il centrale del pomeriggio bolognese, con la selettiva distanza del miglio a e rendere ulteriormente accattivante la contesa. Il pronostico non può prescindere dalla precoce Laetitia, una veloce allieva di Claus Hollmann che nel settembre del 2007 regalò al suo entourage la vittoria nel Criterium Veneto e che oggi scende all'Arcoveggio con il conforto di una forma in divenire ed un partner di classe come l'emergente Marcello Di Nicola. Laetitia troverà peraltro sul suo cammino avversari come Lorin, vecchia conoscenza del parterre felsineo, e Lendemain, altro prospetto classico che Andrea Farolfi ripresenta dopo un breve periodo di sosta.
Grandi aspettative nei confronti del sottoclou, un miglio per anziani dalla carriera ricca di allori con il finalista del Lotteria 2006, Chance Au Chef, al cospetto di avversari dal presente brillante ma dalla caratura tecnica leggermente inferiore, su tutti la milanese Illusion Dany, atout targato Pietro Gubellini e la marchigiana Idol Deimar, carta di Paolo Leoni.
Alle 14.25 i tre anni scendono in pista per aprire le danze con l'atteso match tutto di marca Jerry Riordan tra My Lady Fi e Magenta As, la prima con Andrea Farolfi, l'avversaria pilotata dal lanciato Roberto Andreghetti, mentre alla seconda Laser Va e Peltro Gubellini non temono il pur competitivo lotto di contendenti, con Maraia's Cage e Roberto Vecchione in vetrina alla terza. Gentlemen e anziani in bella vista alla quinta, con il veneto Felipe Oaks pronto a regalare un atteso primo piano all'appassionato Gianfranco Celin, mentre alla settima ci riproverà Grammo di Azzurra, sfortunato una settimana orsono, con Italo Grif e la compagna di paddock I'Am Grif ad inscenare battaglia a suon di parziali mozzafiato.
Prossimo appuntamento sabato con la Tris "del caffè", alle 13.55

Questa news è stata letta 547 volte dal 11 Febbraio 2009