Feb 27

Padova: progetti di fuga per Madras

Ippodromo PadovaIl febbraio del trotto padovano chiude oggi regalando agli appassionati un bel convegno incentrato sulle giovani leve, con otto interessanti esponenti della generazione 2006 impegnati sulla distanza del miglio. Posta come terza corsa del palinsesto pomeridiano, che come di consuetudine vivrà il suo prologo alle 15.15, la prova clou del venerdì offre l'ennesima opportunità vincente alla toscana Madras, recente acquisizione della Scuderia Bellosguardo, mentre il ruolo di alternative ben si sposa con le caratteristiche tecniche del professionale Metello, atout del team Baldi e di Mid Summer Bi, proposta in rosso verde del sempre seguito Roberto Andreghetti. Dai giovani leoni passiamo all'esperienza dei free for all, i vecchi pirati delle piste che alla settima corsa daranno vita ad un interessante e combattuto sottoclou, con il numero d'avvio a favorire le chance della lesta Galò By Pass, giumenta di casa Targhetta che dovrà comunque vedersela con il rientrante Ioris e soprattutto con l'ennesima briscola targata Andreghetti, la lanciatissima Ingrid di Jesolo.
Puledri in apertura e grosse chance per Manzanilla, allieva di Paolo Romanelli dal positivo ruolino di marcia, mentre mezzora dopo Roberto Andreghetti e Little Girl Bi sembrano poter disporre di una comunque referenziata concorrenza e alla quarta azzardiamo la candidatura di Gateau e di Fabrizio Ciulla o in alternativa Grace Roc, altro asso nel nutrito mazzo del plurimpegnato Andreghetti. Tornano i quattro anni alla quinta con le forma locale ben rappresentata da L'illusionista e Paolo Bezzecchi,mentre tra i gentleman della sesta spicca la ritrovata coppia Iosefa/Massimo Bressan ed in chiusura Inakiz, per un venerdì sempre più targato Andreghetti.

Questa news è stata letta 628 volte dal 27 Febbraio 2009