Mar 6

Padova: apertura di giornata con la Tris

Ippodromo PadovaIl venerdì del trotto padovano apre alle 14.00 con la corsa Tris, appuntamento che da sempre riscuote apprezzamento tra gli appassionati veneti, oggi in versione classica, con la media distanza da percorrere e la partenza ai nastri a rendere avvincente la contesa. Saranno così in quindici al via i protagonisti del clou della giornata, con un paio di inquilini del primo nastro ad intrigare in sede di pronostico per qualità atletiche e feeling con lo schema e un trio d'inseguitori da seguire con grande attenzione, mentre gli estremi penalizzati pagano la difficile collocazione tattica con ruoli assolutamente marginali. Parliamo di Castore Gas ed Emanuele Bs, i migliori al nastro posto a metri 2040, il primo, un allievo di Giacomo Contri velocissimo al via, il secondo, affidato a Marcello Di Nicola, è soggetto che in un recente passato militò nell'elite nazionale, mentre a 2060 non vanno trascurate le chance della generosa Gessica Effe, autentica stacanovista delle piste italiane,del vecchio Contrappunto e di Forest Di Poggio, professionale portacolori di Barbara Renzulli. Più sfumate per non dire scarse, le possibilità degli altri, anche se l'esperienza di Ebony Tr e la forma di Extra Bol Wise inducono a non sorvolare sulle proposte di Enrico Montagna e Ciro Di Nardo, due trainer che vantano scuderia dalla forma a freccia in su. Puledri in evidenza nella prova di spalla, un miglio posto come terzo appuntamento del palinsesto padovano, nel quale il sempre gradito ospite Roberto Andreghetti presenta un prospetto interessante come Mc Grady Ok, mentre le alternative assumono le concrete sembianze di Moscyto Vita e Magister, il primo con Paolo Romanelli l'avversario con Gianni Targhetta. La disamina del pomeriggio continua sempre con i tre anni, protagonisti alla seconda corsa capitanati nel pronostico dalla regolare Mazurka Vita e da Merida Bi, due lady sulle quali salgono Romanelli e Andreghetti quest'ultimo assai atteso alla quarta, allorché si impegnerà alle redini di Lucas Trio e alla quinta, un miglio per anziani che lo vede tra i più attesi in compagnia di Ilton Trio. La partnership Andreghetti /Scuderia Trio prosegue alla sesta con Giores Trio, che inscenerà match con il veneto Gateau e alla settima, con il ben situato Lambert Trio che dovrà però vedersela con un velocista di vaglia come Leopardsong e con la rientrante Lap Dance, mentre la chiusura è riservata ai gentleman per un possibile assunto vincente di Grace de France e Paolo Borin.

Questa news è stata letta 605 volte dal 6 Marzo 2009