Mar 13

Arcoveggio: un grande sabato

Ippodromo BolognaConvegno dall'elevato profilo tecnico, quello di sabato all'Arcoveggio, nel quale spiccano un riuscita corsa Tris, in programma alle 19.00, un ricco clou sulla media distanza per i tre anni e una sfida quanto meno intrigante per la generazione 2005, con eccellenti performer anziani impegnati sul miglio alla quinta corsa.
Schema ad alto gradimento per l'appuntamento serale con il terno ippico, tre nastri e distanza allungata, in una sfida che raccoglie diciotto contendenti all'insegna del grande equilibrio tra i valori in campo. La disamina parte dagli avvantaggiati, un buon lotto di esperti pirati delle piste tra i quali emergono solide individualità come il progredito Frezier Valm, carta del romagnolo Giorgio Cassani, e la new entry di casa Breccia, Ibiza Atc, potenziali leader alla giravolta, senza peraltro trascurare le attitudini di El Paso Wise e Forte K Jet*, entrambi al via dalla seconda fila. Scendendo a meno venti metri, eccoci al cospetto del ritrovato Flash Back, allievo del teutonico Claus Hollmann che ne affida le sorti agonistiche al vigile talento di Roberto Vecchione, mentre per Gelinotte Om e Davide Nuti l'obiettivo è senz'altro rivolto ad un gradino del podio, con Insidia e Dingo de Gloria nei panni degli outsider di lusso. Compito arduo se non improbo per Cannone Effe, decenne guerriero relegato all'estremità dello schieramento in virtù di una ricca messe raccolta nel periodo, ma la cui presenza va letta in chiave decoubertiana.
Dall'affollato momento Tris passiamo alla sesta corsa, una manche per i tre anni che abbozzano la distanza allungata, con Giuseppe Lombardo Jr e l'ardente Madras ad inscenare il consueto percorso all'avanguardia, mentre il ruolo di inseguitori ben si confà alle caratteristiche dei rodati Missile dei Bessi e Mike Degli Ulivi. Alle 15.20 il primo evento del pomeriggio bolognese, con la consueta apertura riservata ai tre anni, questa volta sulla breve distanza e con Montreal Bi in grado di tornare a Padova con il bonus riservato al vincitore, mentre trenta minuti dopo il convegno regala la sua prima perla grazie ai quattro anni ed al match a suon di parziali mozzafiato tra Love Inside e Luisiana Tab, con Lucifer Press nei panni della sorpresa. Ancora "cadetti" alla terza corsa, con Lichene e Gianni Targhetta in evidenza contro avversari sulla carta inferiori, poi, alla quarta, folla in pista in occasione della corsa gentleman, nella quale spiccano le indubbie qualità atletiche della veloce Iosefa. Alla quinta Glitter Rl ed Irgoli sembrano le teste di serie di un difficile pronostico, chiudendo la lunga suite agonistica con Fire Cristal, forse il miglior atout di giornata per il talentuoso Alessandro Gocciadoro.
* Forte K Jet, con la guida ed il training di Andrea Bigliardi,corre per i colori di Scuderia della Jena televisiva, Luca Bizzarri.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 19 ORE 14.25; sabato 21 Corsa Tris delle ore 13.55 .
MULTISALA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE APERTA TUTTI I GIORNI TRANNE IL LUNEDì MATTINA.
SALA HIPPOBINGO APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 497 volte dal 13 Marzo 2009