Mar 26

Capannelle: signorine sprint e Tris a chiudere

Ippodromo CapannelleIntensissimo, così definiremmo il pomeriggio che Capannelle regala ai suoi appassionati. Intanto quasi cento cavalli in campo in otto corse in programma, la migliore garanzia di spettacolo. In secondo luogo una varietà assoluta di opportunità per l'appassionato: la corsa tris alle 19 per chiudere, il tradizionale premio Sinni sui 1200 in dirittura per le femmine di tre anni, la pista dritta e quella all weather in azione, quattro difficili handicap oltre la tris insomma una giornata intensa dall'inizio alla fine. Sarà la tris appunto a far calare il sipario. Tutti sul miglio gli anziani protagonisti nel numero di 16 e sulla pista all weather. Si andrà dai 65 chili di Hap Rights fino ai 50 di Yudishtira ma in mezzo ecco i 63 di Great Challenge e di Status poi ancora Fontazzi, Ile Aux Cerfs, Chevignon, San Record Maker, Burri, Tudaio, Silva Ducis tutti cavalli ben noti e di un certo spessore. Spettacolo ed una certa tecnica. Che diventa massima quando scenderanno in campo nel premio Sinni sui 1200 le 6 femmine di tre anni in una corsa che sfiora la qualifica di listed che magari in futuro potrebbe anche ottenere. E' la preparazione al Carlo Chiesa per le giovani e sono tutte di spessore come Eva Kant, Kathy Ridge, La Badia, Madda's Force, Secret Ridge e Signorinasilvani, spettacolo e emozioni assicurati. Quattro handicap ancora, più una vendere ed una reclamare, per tre volte in azione la dirittura in erba e per 5 la pista all weather. Quattro volte in campo i tre anni e le altre gli anziani, distanze che andranno dai 1000 ai 2200 passando per i 1200, 1500 e 1600 metri.

Questa news è stata letta 581 volte dal 26 Marzo 2009