Apr 3

Arcoveggio: Tris e molto altro nel giovedì bolognese

Ippodromo BolognaNon conosce soste l'intensa programmazione del trotter bolognese, che dopo un'interlocutoria riunione mattutina di mercoledì 1 aprile, torna con la Tris nel consueto appuntamento pomeridiano del giovedì. Spettacolo e agonismo garantiti nella prova abbinata al terno ippico nazionale, con diciotto gentlemen tra i migliori del panorama nazionale ad accompagnare in pista un eccellente manipolo di anziani, esperti e dalla forma piuttosto indicativa. Partenza con l'autostart e due giri di pista da percorrere, questa la missione per i protagonisti del premio dedicato ad Ermete Vecchi, imprenditore illuminato e grande appassionato di trotto, attività che lo vide impegnato nel molteplice ruolo di sportivissimo gentleman, munifico proprietario e allevatore per ben trent'anni. Difficili le scelte in sede di pronostico, con i migliori relegati in terza fila e costretti ad un difficile inseguimento, compito che vedrà protagonisti binomi formati da Gerus Rob e Nicolò Venturi, Grazioso Samp ed il toscano Stefano Paladini, nonché gli inviati dal nord-est, Frosty As e Endy di Re, interpretati rispettivamente da Marco Minotto e Massimo De Luca. Risalendo le fila del qualitativo rooster, eccoci giunti al cospetto di Darwin Bi, piemontese di giubba ma dai prestigiosi natali trevigiani, che Enrico Colombino guiderà con la consueta tattica all'attesa, mentre tra i vicini di schieramento si propongono coppie affiatate come quelle formate da Guinnes e Agostino Chierchia e da Embliz e Sandro Gori. Promettono battaglia gli inquilini della prima fila, con Giorgio Trio e Marco Castaldo subito in pressing nei confronti della collaudata connection Eraclito Laser/Michele Canali, mentre Egiziano Trio e Vito Palio aspirano di diritto ad un lauto piazzamento.
Sottoclou di pura marca giovanile con i tre anni a rodare la forma prima di cimenti dallo spessore classico, il tutto in un miglio posto come terzo evento pomeridiano e prenotato da Memor Roc e Roberto Andreghetti, da preferire a Metello e Masurin Jet diretti ed interpretati da Giancarlo Baldi e Andrea Vitagliano.
Si inizia alle 15.25 in compagnia della leva 2005, con un sestetto di eccellenti performer capeggiati da due ex compagni di paddock, Leticia e Lupin, entrambi griffati Bi, mentre alla seconda promettenti puledre lotteranno per un ben remunerato primo piano, con Merida Bi e Madrugada in pole nelle previsioni della vigilia e alla quarta assisteremo al rientro dopo breve sosta del facoltoso Lexus, ennesimo atout del pomeriggio di Roberto Andreghetti. La Tris si avvicina, ma prima spazio ad altre accattivanti proposte agonistiche ad iniziare dalla quinta corsa, dove spiccano le indubbie chance di Imbro Oli Sm, mentre mezzora dopo azzardiamo la nomination di Gius Cielle, chiudendo la disamina con Idy Del Colle, un'ospite battagliera che forma coppia tutta al femminile assieme alla brava e bella Barbara Renzulli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
sabato 4 ore 11.10 Matinèe;
domenica 5 CORSE ore 14.25

MULTISALA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE APERTA TUTTI I GIORNI TRANNE IL LUNEDì MATTINA.
SALA HIPPOBINGO APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 542 volte dal 3 Aprile 2009